dalla Città

dalla Città

Bando la concessione dell’ex “Pino Bar”

L’Amministrazione Comunale intende affidare la concessione del manufatto e della relativa area di pertinenza di cui è proprietaria, situato all’interno della pineta di viale Buozzi (l’ex Pino Bar) da adibire ad attività di pubblico esercizio (somministrazione di alimenti e bevande), dotato di servizi (igienico-sanitari), magazzino, laboratorio e porzione di area esterna.

Tenuto conto della localizzazione del manufatto, nel cuore dell’isola pedonale della città, si vuole individuare la proposta che raggiunga il miglior rapporto tra il prezzo offerto e la proposta di gestione migliore, intesa come quella che garantisce all’Ente la valorizzazione della struttura e dei luoghi nei quali si colloca, la promozione del territorio, della città e della cultura locale.

Consulta i documenti

San Benedetto del Tronto, 11-04-2019

 

La Città di San Benedetto alla commemorazione della tragedia del Moby Prince

Come ogni anno una delegazione della Città di San Benedetto del Tronto ha partecipato mercoledì 10 aprile a Livorno alla commemorazione organizzata da Comune, Provincia, Regione Toscana e dall’associazione “140 Familiari delle Vittime Moby Prince” in occasione dell’anniversario della tragedia del omonimo traghetto.

Tra le vittime ci fu anche un sambenedettese, Sergio Rosetti, e per questo la Città partecipa con il gonfalone e un rappresentante istituzionale che quest’anno è stato il consigliere comunale Gabriele Pompili. Presente anche il figlio di Sergio Rosetti, Nicola, vicepresidente dell’associazione “140” che raccoglie i familiari delle vittime del Moby Prince che da anni si battono per ottenere verità e giustizia.

Dopo la cerimonia in Municipio, la delegazione sambenedettese ha preso parte al corteo che, dopo aver percorso alcune vie della città, è arrivato nell’area portuale. Davanti alla lapide che ricorda la tragedia sono stati letti i nomi delle vittime, quindi i familiari presenti hanno gettato in mare 140 rose, una per ogni persona morta.

San Benedetto del Tronto, 11-04-2019

In corso i lavori di messa in sicurezza della balaustra di viale delle Tamerici

Con una spesa 330 euro al metro lineare, il Comune è intervenuto sui circa 45 metri di balaustra in cemento che delimita la pineta “Bambinopoli” in via delle Tamerici che da tempo erano transennati a causa di un principio di ribaltamento presumibilmente determinato da un cedimento della fondazione o del terreno.

I lavori sono eseguiti dalla ditta Laganaro di Melfi (Potenza), la stessa che ha eseguito i lavori di riqualificazione del lungomare nord, e comprendono opere di sezionamento degli elementi che poi saranno riposizionati con contestuale rinzeppatura con malte tecniche, scavo di fondazione, esecuzione a tratti di muretto in cemento armato completo di fondazione da rendere solidale alla fondazione esistente mediante connettori, rimozione di opere provvisionali e chiusura fori praticati sulla base delle balaustre mediante stuccatura, nuove connessioni tra pilastri e balaustre.

La fine dell’intervento è previsto prima di Pasqua.

 

San Benedetto del Tronto, 11-04-2019

 

 

Chiude per una settimana il sottopasso di via Virgilio

Per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria da parte della ditta incaricata da  R.F.I. (Rete Ferroviaria Italiana), la Polizia Municipale ha emanato un’ordinanza che vieta il transito veicolare nel sottopasso di via Virgilio da lunedì 15 a venerdì 19 aprile dalle 9 alle 19.

Per quanto concerne il transito pedonale, questo sarà consentito alternativamente, in base alla lavorazioni da effettuare nelle due canne del sottopasso, negli appositi percorsi.

San Benedetto del Tronto, 11-04-2019
Fiammetta Borsellino, figlia del giudice trucidato in via D’Amelio il 19 luglio 1992, sarà a San Benedetto il 15 e il 16 aprile.
Il 15 pomeriggio si recherà alla casa circondariale Marino del Tronto, dove incontrerà gli studenti del Liceo classico Leopardi e i detenuti, che da quattro mesi svolgono insieme un corso di scrittura creativa guidato dal professore Fabio Giallombardo. In quell’occasione Fiammetta Borsellino parlerà con studenti e detenuti del  depistaggio seguito alla morte del padre e dialogherà con loro su criminalità ed istituzioni. Il 16 aprile, alle 9 del mattino, la figlia del giudice si recherà al teatro Concordia, per incontrare gli studenti del Liceo Leopardi e la cittadinanza e per rispondere alle domande del pubblico in merito alle scottanti vicende legate al processo Borsellino quater e a quello che e stato definito “il più incredibile depistaggio della storia repubblicana italiana”. L’incontro, gratuito ed aperto al pubblico, è stato organizzato dal Liceo Classico Leopardi nell’ambito del progetto Giù la maschera, ideato dal professore Giallombardo.
Nuovo Stage di alta formazione – Il Maestro Michele Monetta all’Adriatic Cinema Academy e OffiCine Teatrali .

Dopo il prestigioso stage didattico e formativo con Giulio Base, reduce dal successo ottenuto alla Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia dove si è aggiudicato l’autorevole premio della critica “Persefone” per il film “Il banchiere anarchico” , il famoso regista e attore è tornato, a marzo, presso l’innovativo Polo di Formazione Cinematografica e Televisiva “Adriatic Cinema Academy” ,nella sede di Colonnella presso il “Val Vibrata Village”, per il secondo ciclo di lezioni all’interno dell’annualità in corso. Atteso dai numerosi allievi che hanno avuto la possibilità di concertare con la pratica le competenze acquisite durante l’anno accademico, misurandosi con un professionista di alto spessore. Grande soddisfazione, quindi, per la direzione dell’Accademia che sta portando avanti un progetto ambizioso e altamente performante e che è riuscita in breve tempo a creare una struttura in grado di accogliere e formare le professionalità inerenti il mondo del cinema, del teatro e della televisione con alla guida l’autore, regista e attore Marco Trionfante, presidente della Compagnia Teatrale “O’ Scenici” e Direttore delle “ OffiCine Teatrali” che stanno riscuotendo enorme successo a livello nazionale e internazionale con la collaborazione tra Trionfante e “Warner Bros Entertainment” per la promozione e il lancio, avvenuta nel novembre scorso a Milano, del celebre protagonista Hitman II. Queste realtà, coadiuvate dai fratelli Umberto e Marco Croci della “Lamantino Brothers” raccolgono un centinaio di iscritti provenienti dalle regioni Marche e Abruzzo, distribuite in cinque sedi regionali, dando lustro al territorio locale.

“Il ciclo di lezioni giornaliere sono improntate su materie propedeutiche al biennio accademico e spaziano dalla dizione alla recitazione, dalla regia alla fotografia, dalla sceneggiatura/ scrittura per il cinema al Sound Designe, fino al canto, alla danza, alla gestualità e mimica e sono strutturate attraverso moduli teorici e pratici, svolti con risorse umane e tecnologiche avanzate dove gli allievi possono sperimentare direttamente quanto acquisito in via teorica” – ci spiega la sceneggiatrice cine-televisiva Olga Merli, Direttrice Didattica dell’Accademia e insegnante di Scrittura per il Cinema. “Inoltre i corsi sono strutturati in maniera flessibile per permettere anche agli studenti lavoratori di prendere attivamente parte alle lezioni settimanali” – aggiunge.

“Il prossimo appuntamento con uno stage intensivo è, invece, previsto per il 13 e 14 aprile con il Maestro Michele Monetta, specializzato in Pedagogia Teatrale, docente di Mimo e Maschera Corporea all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma e insegnante di recitazione e Commedia dell’Arte all’Ecole – Atelier “Rudra” di Losanna in Svizzera” – conferma il direttore dell’Accademia Marco Trionfante.

“Gli allievi, al termine di questa prima annualità e prima di affrontare l’ultimo anno del biennio, si cimenteranno, sotto la supervisione degli insegnanti, nella realizzazione di un prodotto filmico. Sono già impegnati nella prima fase dell’ideazione e della scrittura del soggetto. A breve, avremo cura di comunicare importanti novità su questo progetto” – conclude Marco Trionfante.

Sono aperte le iscrizioni al prossimo biennio accademico che partirà dal mese di settembre 2019 dopo il superamento di un test d’ingresso.

I corsi sono patrocinati dal Comune di San Benedetto del Tronto.

Info: www.adriaticinemacademy.it – www.officineteatrali.org

Recapiti Telefonici: 0735 566172 (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00) – 3921603029

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com