Samb Basket – Unibasket Lanciano 66 – 75

Samb Basket – Unibasket Lanciano 66 – 75

Playoff Serie C Gold, la Samb Basket chiude in gara due contro la capolista una stagione positiva 

 

San Benedetto del Tronto, 2019-04-19 – Non è bastato un grandissimo cuore rossoblù per forzare la decisiva gara 3 contro il Lanciano nei playoff per la serie B. La Sambenedettese Basket è uscita tra gli applausi del numeroso pubblico presente al Palaspeca che ha sostenuto in modo molto caldo i propri beniamini per tutti i 40 minuti a caccia dell’impresa contro la fortissima formazione abruzzese.

Si chiude quindi una stagione comunque estremamente positiva per la Sambenedettese Basket, ad un livello mai raggiunto negli ultimi 30 anni.
I rossoblù hanno lottato alla pari in un campionato dove erano presenti squadre di città con un passato glorioso tra serie A e B raggiungendo persino i playoff promozione, quando l’obiettivo prefissato ad inizio stagione era la salvezza.
Dopo un primo tempo di sofferenza chiuso sotto 29 a 46, la Sambenedettese Basket rimontava mettendo a tratti alle corde la formazione abruzzese. In un Palaspeca infuocato con la Samb arrivata ad un solo possesso sono servite le giocate di alta scuola di Cukinas per permettere al Lanciano di vincere la partita.
Si chiude così il primo anno della Sambenedettese Basket in serie C Gold, ma la dirigenza è già al lavoro con coach Aniello per programmare la prossima stagione. La massima serietà e professionalità nella gestione del club la si deve allo splendido pubblico che è tornato sui gradoni del Palaspeca a spingere ed incitare i rossoblù del basket.

Sambenedettese: Ortenzi 9, Cesana 21, Catakovic 3, Quercia, Bugionovo 9, Fluellen 16, Quinzi 2, Di Eusanio 2, Correia, Roncarolo, Pebole 4, Carancini.
All. Aniello

Lanciano: D’Eustachio 3, Cukinas 18, Adonide 21, Mordini, Martelli 20, Masciopinto ne, Agostinone 8, Di Giovanni ne, Capuani, Ranitovic 4, Cancelli ne.

All. Corà

 

Sambenedettese Basket – Unibasket Lanciano 66-75
Parziali: 9-20, 20-26, 19-9, 18-20.
Progressivi: 9-20, 29-46, 48-55, 66-75.

Usciti per 5 falli: Cesana e Catakovic (Sambenedettese); D’Eustachio, Martelli e Ranitovic (Lanciano)

 

Arbitri: Mattioli e Paglialunga

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com