Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 06:35 di Sab 30 Mag 2020

Concorso Violinistico Internazionale “Andrea Postacchini”, questa sera il concerto dei vincitori

di | in: Cultura e Spettacoli

image_pdfimage_print

Inaugurato ieri alle Piccole Cisterne Romane, il Primo Concorso Internazionale di Liuteria 

Fermo, 2019-05-25 – Giornata ricca di novità ed emozioni quella di ieri a Fermo per il Concorso Violinistico Internazionale “Andrea Postacchini” che, all’alba della finale di questa sera (sabato 25) alle ore 21 al Teatro dell’Aquila di Fermo, ieri ha decretato anche il podio per la categoria D. La giuria presieduta dal M° francese Silvia Marcovici infatti si è espressa e ha assegnato il primo posto a Cepoveckis Jevgenijs dalla Lettonia, il secondo posto a Chung Wonbeen dalla Corea del Sud e il terzo posto a Artyugina Olga dalla Russia.


Una prima assoluta invece quella del Concorso Internazionale di Liuteria “Postacchini-Riccucci” che, nato dalla volontà e dalla determinazione dell’Associazione Culturale Antiqua Marca Firmana, si configura come l’evento collaterale perfettamente complementare al Concorso Postacchini. Il violino suonato e quello costruito: due volti di una stessa medaglia. Il concorso allestito nelle Piccole Cisterne Romane ha visto il taglio del nastro alle 16,45 alla presenza del Vice Sindaco di Fermo, Francesco Trasatti, del Sindaco di San Ginesio, Giuliano Ciabocco e del Presidente della Giuria del concorso di liuteria Fabio Perrone. Le due amministrazioni infatti, nel nome dei liutai Postacchini e Riccucci, si stringono in un sodalizio cui fa da motore l’Antiqua Marca Firmana, con l’obiettivo di promuovere la cultura della liuteria nel nostro territorio.

Sono circa 50 i liutai in gara provenienti dall’Italia e da diverse nazione Europee nonché da Corea, Russia, Cina e Messico. Tutti a Fermo per contendersi il prestigioso titolo di questa prima edizione. La giuria del concorso è composta dal Presidente Fabio Perrone (Italia), Gregg T. Alf (USA/Italia), Hyuna Kim (Corea del Sud), Enzo Cena (Italia), Georgy Levinov (Russia), Silvia Marcovici (Francia), Muneko Oya Otani (Giappone/USA), Gabriele Pieranunzi (Italia), Roberto Ranfaldi (Italia), Gerhard Schulz (Austria), Liu Zao Yang (Italia). La “Cerimonia di Premiazione” avverrà domenica 26 maggio 2019 alle ore 11:30 presso la Sala Rollina del Teatro dell’Aquila.

Intanto questa mattina saranno proprio i più piccoli, i bambini dagli 8 agli 11 anni a passarsi il testimone sul palcoscenico del Teatro dell’Aquila, sfilando davanti alla prestigiosa giuria e cullando il sogno magari un giorno di potervisi sedere.

© 2019, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




25 Maggio 2019 alle 18:36 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata