dall’UniMc

dall’UniMc

6 MAGGIO 2019

Umanesimo e intelligenza artificiale, UniMC e UnivPM a confronto

I rettori Francesco Adornato e Sauro Longhi affrontano gli inquietanti interrogativi aperti dalle nuove tecnologie

“L’umanesimo nell’era dell’intelligenza artificiale”:  è questo il titolo del seminario che si terrà mercoledì 8 maggio alle ore 11:30 alla Facoltà di Ingegneria della Politecnica di Ancona. A confrontarsi il Rettore dell’Università di Macerata Francesco Adornato, giurista, e il Rettore della Politecnica Sauro Longhi ingegnere.

“Si tratta di un tema che presenta molti risvolti, a partire dall’aspirazione umana a costruire macchine a somiglianza degli uomini stessi, come il servo automatico di Filone di Bisanzio nel III secolo a.C.  Dal 1941, quando Isaac Asimov in un suo racconto di fantascienza esplicita le tre famose leggi della robotica, ad oggi, il passo è stato  brevissimo e muove  ogni giorno con sempre maggiore  velocità. La robotica militare, quella sociale, quella industriale pongono problemi delicati e, per certi versi, inquietanti, di ordine etico e giuridico all’interno dello stesso progresso scientifico”.

            “I robot, che in molti casi sono indispensabili e salvano vite umane – si domanda il rettore –   sottraggono il lavoro a uomini e donne? Si può affrontare la questione di genere nella robotica? I robot favoriscono supporto alle persone ammalate, ma impoveriscono le relazioni sociali? Saranno i colonizzatori di questo millennio? E come affrontare i problemi etici che possono porre? E se si ribellassero?” 

Da Morricone a Vangelis, un cine concerto con Marco Werba

Globo D’Oro 2011, il Maestro compositore e musicista insieme alla cantante Valentina D’Antoni sarà mercoledì 8 maggio alle 18.30 al Casb, la biblioteca didattica di Unimc. Ingresso libero

Globo D’Oro 2011 per il film “Native” di John Real, il Maestro compositore e musicista Marco Werba sarà mercoledì 8 maggio alle 18.30 al Casb, la biblioteca didattica dell’Università di Macerata per proporre un viaggio suggestivo tra le note più belle della storia del cinema accompagnato dalle immagini dei film. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Il compositore italo-spagnolo si esibirà al pianoforte accompagnato dalla cantante Valentina D’Antoni per un inedito cine concerto sulle musiche di Angelo Branduardi, Nino Rota, Ennio Morricone, Nicola PiovaniVangelis, Francis Lai, Hans Zimmer, James Horner oltre al proprio repertorio.

Nato a Madrid e romano d’adozione, Marco Werba ha conseguito una laurea in Composizione e direzione corale, continuando la sua formazione al Mannes College of Music di New York e studiando direzione d’orchestra presso l’Academie de Guerande in Francia.

Werba vanta nella sua carriera importanti collaborazioni nel cinema italiano e internazionale come nei film “Zoo” di Cristina Comencini – per il quale ha vinto il Premio Colonna Sonora – e “Giallo” di Dario Argento, vincitore del Premio Fantasy & Horror Award, il Premio Fantafestival e il Premio Fantasy Horror Cine Festival. Marco Werba ha firmato una serie di drammi storici tra cui “Anita-Una Vita per Garibaldi” di Aurelio Grimaldi e, in collaborazione con il compositore Premio Oscar Francis Lai, “Amore e Libertà – Masaniello” di Angelo Antonucci. Ma è con il film Native di John Real che nel 2011 si guadagna il Golden Globe per le migliori musiche.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com