Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 03:41 di Sab 30 Mag 2020

dall’UniUrb

di | in: Cronaca e Attualità

tesi D’Adderio, proclamazione

image_pdfimage_print

UniUrb – Erasmus, discussa una tesi tra Urbino e Parigi: dal progetto Urbino – Parigi due lauree si incrociano

Hanh Dufat, Rossella D’Adderio con Maria Cristina Albertini

Si è laureata ieri pomeriggio la studentessa della Scuola di Farmacia (CTF) Rossella D’Adderio, che ha conseguito la laurea discutendo una tesi sperimentale svolta in mobilità Erasmus a Parigi, presso il laboratorio di Farmacognosia/UMR-CNRS 8638 dell’Università “Paris Descartes” sotto la supervisione della professoressa Hanh Dufat. Da lunedì scorso la prof.ssa Dufat è a Urbino in mobilità docenti Erasmus e ha partecipato alla commissione di laurea come co-relatore.

Per la professoressa Maria Cristina Albertini che ha seguito il programma di scambio “si è trattato di un’attività che si è dimostrata essere molto costruttiva, sia per gli studenti che per i docenti coinvolti. Il Programma Erasmus si conferma uno straordinario veicolo di crescita culturale e scientifica tra esperienze e competenze diverse, ma anche un’occasione per costruire rapporti di collaborazione e di amicizia personale”.


BiUrb: Matematici a confronto all’Università di Urbino

Workshop “BiUrb – Recent advances in variational methods”  – il 30 e 31 maggio vedrà presenti a Urbino diversi matematici di fama internazionale.

Il 30 e 31 maggio 2019 all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo si svolgerà il workshop BiUrb – Recent advances in variational methods, organizzato da Giovanni Molica Bisci e Raffaella Servadei, entrambi professori associati di Analisi Matematica a Uniurb, in collaborazione con Simone Secchi, professore associato presso il Dipartimento di Matematica e Applicazioni dell’Università di Milano ‘Bicocca’. La prima edizione del convegno si è tenuta lo scorso anno a Milano.

Il programma prevede le conferenze di Paul Rabinowitz (Madison, Wisconsin, USA), Vicentiu Radulescu (Bucarest, Romania) e Biagio Ricceri (Catania), tutti matematici di rilievo internazionale nel campo dell’Analisi Nonlineare e del Calcolo delle Variazioni.

Paul Rabinowitz ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il premio George David Birkhoff nel 1998. Nello stesso anno è stato anche eletto membro dell’Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti. Nel 2012 è diventato membro dell’American Mathematical Society. Nel 2014 è stato premiato con la Juliusz Schauder Medal, il premio istituito dal Juliusz Schauder Center for Nonlinear Studies presso l’Università Nicolaus Copernicus di Toru?, in Polonia, a riconoscimento dei suoi importanti contributi nel campo dei metodi topologici in Analisi Nonlineare, che lo rendono un vero erede dell’eredità matematica di Juliusz Schauder.

Nel 2003 Vicentiu Radulescu ha ricevuto l’Habilitation à diriger des recherches all’Université Pierre et Marie Curie (Paris VI) sotto la guida di Haim Brezis, matematico francese di fama internazionale nell’ambito dell’Analisi Funzionale.

Biagio Ricceri è autore di oltre 130 pubblicazioni su tematiche relative alla Teoria del minimax, all’Analisi multivoca, all’Analisi convessa, alla Teoria dell’ottimizzazione, al Calcolo delle Variazioni, all’Analisi Nonlineare e all’Analisi Funzionale. E’ stato visiting professor presso le Università di Montreal, Berlino, Toru?, Valencia e Marrakech.

Nell’ambito del convegno sono previste anche otto brevi comunicazioni. Il programma dettagliato e il poster del workshop sono disponibili al link

https://sites.google.com/campus.unimib.it/biurb/2019 .

Il convegno si aprirà con il saluto del Magnifico Rettore alle ore 9 di giovedì 30 maggio nell’Aula Turing, situata al secondo piano del Collegio Raffaello (Piazza della Repubblica, 13, Urbino). I relatori invitati al convegno BiUrb 2019 sono tra i massimi esperti, a livello internazionale, nel campo dell’Analisi Nonlineare’ dichiara Giovanni Molica Bisci ‘e certamente la loro presenza darà lustro al Dipartimento di Scienze Pure e Applicate e a tutto il nostro Ateneo’.

Contatti: Giovanni Molica Bisci, giovanni.molicabisci@uniurb.it 0722 304412

Raffaella Servadei, raffaella.servadei@uniurb.it 0722 304422.

A Urbino si dialoga con gli ambasciatori

– Primo appuntamento il 28 maggio con Fayiz Khouri (Ambasciatore di Giordania) –

Martedì 28 maggio alle 17.30 a Palazzo Battiferri (via Saffi 42, Urbino), l’Università di Urbino lancia una nuova iniziativa per gli studenti interessati alle relazioni internazionali: “Meeting with the Ambassador“. Una serie di incontri durante i quali un diplomatico farà il punto su questioni affrontate nel corso della sua attività professionale. Seguirà un rinfresco, durante il quale l’ospite potrà interloquire informalmente con gli studenti.

Il primo incontro sarà con l’Ambasciatore del Regno Hashemita di Giordania, Sua Eccellenza Fayiz Khouri, che parlerà delle relazioni tra l’UE e il Medio Oriente.

L’iniziativa è organizzata dal Dottorato in Global Studies e dal Dipartimento di Giurisprudenza. Accoglieranno l’illustre ospite il Rettore Vilberto Stocchi, il Direttore del Dottorato Antonello Zanfei, il Direttore del Dipartimento Paolo Morozzo della Rocca. Interverranno i professori Giuseppe Giliberti, Delegato ai rapporti internazionali del Rettore e rappresentante della Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo, e Igor Pellicciari. Per una felice coincidenza, il Prof. Pellicciari, docente di Storia delle relazioni internazionali nell’ateneo urbinate, è stato pochi giorni fa nominato Ambasciatore di S. Marino in Giordania. 

 

 

 

Il cordoglio dell’università di Urbino per la tragica scomparsa dello studente Sergio Dagnoli

L”Ateneo piange la scomparsa del suo studente di Lingue Sergio Dagnoli, vittima di un incidente stradale lungo la Gardesana.

Si è diffusa una grande tristezza all’Università di Urbino, dopo aver appreso del tragico incidente automobilistico che due giorni fa a Limone sul Garda ha spezzato la vita di Sergio Dagnoli, studente e lavoratore trentottenne, iscritto al corso di Lingue Moderne, Arti e culture dell’Ateneo e ormai prossimo alla laurea alla quale teneva particolarmente.

“Siamo profondamente addolorati dalla notizia” ha dichiarato il rettore Vilberto Stocchi “acuita dal sapere della precedente tragica scomparsa del fratello in circostanze simili. A nome mio e dell’intero ateneo esprimo le più profonde e sentite condoglianze alla famiglia”.

 

 

© 2019, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




23 Maggio 2019 alle 21:53 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata