Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 14:09 di Lun 16 Set 2019

Primavera Sound 2019 presenta: Kurt Vile & the Violators

di | in: Cultura e Spettacoli

Kurt Vile

image_pdfimage_print

Kurt Vile è un working class hero di Philadelphia e, da una decina d‘anni, trasforma in oro (indie) tutto ciò che tocca.

 

Kurt Vile è ormai un classico dei nostri tempi, e fa centro con ogni suo disco. Non sorprende dunque che, ad appena un anno di distanza al fortunato album realizzato in coppia con Courtney Barnett, il nostro sia tornato con un album in grado di cogliere con delicatezza il lato oscuro della vita senza rinunciare a concedersi poderosi squarci di sereno. Bottle It In contiene brani che si attaccano alla pelle già dopo il primo ascolto, piccoli capolavori inie-pop come Loading Zones, One Trick Ponies o Mutinies, che con il loro incedere dinoccolato, il cantato apparentemente assonnato e giri di chitarra killer sono tra i singoli più appiccicosi degli ultimi mesi. Ma in fondo non è quello che Kurt Vile ha sempre fatto? Singoli appiccicosi. Ricordate Pretty Pimpin’ oppure Never Run Away?
Straniamento velvettiano, mal di vivere younghiano, seduzioni psichedeliche e tipico scazzo rock di scuola Dinosaur Jr: Bottle It In contiene un mix mirabile di questi elementi e non solo. Ma attenzione, il working class hero di Philadelphia può causare immediata dipendenza, specialmente dopo aver assistito ad un suo show.

 

Kurt Vile si esibirà al Primavera Sound 2019 con i suoi Violators venerdì 31 maggio alle 19.35 sul palco Pull & Bear. Proporrà i brani di Bottle It In ma anche i classici di Smoke Ring For My Halo, Wakin On A Pretty Daze e B’lieve I’m Goin Down in un’ora di set elettrico e infuocato.

 

© 2019, Redazione. All rights reserved.




4 Maggio 2019 alle 20:37 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata