UniMc, anni di piombo: il prof. Ventrone nel Comitato di esperti nazionali

 UniMc, anni di piombo: il prof. Ventrone nel Comitato di esperti nazionali

Docente di storia contemporanea dell’Università di Macerata, si occupa da tempo dei movimenti di contestazione e della violenza politica in Italia e in Europa.

Macerata –  Anni di piombo, il prof. Ventrone nel Comitato di esperti nazionali, docente di storia contemporanea dell’Università di Macerata, è stato chiamato dalla Presidenza del Consiglio, Segretariato Generale, nel Comitato consultivo di esperti che dovranno sovrintendere all’archiviazione della documentazione relativa ai fatti delle stragi terroristiche, da piazza Fontana a Milano nel 1969 a quello del rapido 904 del 1984.

Si tratta di un comitato consultivo chiamato ad operare su una materia molto delicata, che annovera quindi fra i suoi componenti due professori di Unimc: oltre a Ventrone, infatti, era stato nominato nei mesi scorsi anche Luigi Lacchè, ordinario di storia del diritto.

Il prof. Ventrone ha incentrato da tempo una parte importante delle sue ricerche sulla rappresentazione dell’avversario politico in Italia e in Europa dall’inizio del ‘900 a oggi, sui movimenti di contestazione e sulla violenza politica in Italia e in Europa dagli anni ’60 agli anni ’80, sulla guerra non-ortodossa al comunismo e sulla strategia della tensione.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com