San Benedetto, cresce l’attesa per il concerto di Calcutta al Porto Turistico

San Benedetto, cresce l’attesa per il concerto di Calcutta al Porto Turistico

La stella dell’it-pop in concerto al Porto Turistico martedì 23 luglio 2019. Posto unico a €28,75.

 

Il tour a supporto dell’ultimo album “Evergreen” ha riempito stadi, arene e palazzetti italiani tra la scorsa estate e questo inverno. Il film del concerto all’Arena Di Verona è stato evento speciale nei cinema e distribuito su Timvision. “Se piovesse il tuo nome”, canzone disco di platino che ha scritto per Elisa, è stata per ben quattro settimane di fila in cima alle classifiche radio italiane. Ora Calcutta è in giro per un’altra abbondante tranche del giro di concerti estivi.
Il cantautore di Latina dai testi originali e contagiosi arriverà a San Benedetto martedì 23 luglio, per un atteso live al Porto Turistico.

“Mainstream”, uscito nel 2015 per Bomba Dischi, ha sparigliato generi, appartenenze e definizioni. Calcutta ha marcato una linea di confine nel modo di intendere la musica indipendente partendo da outsider, da artista di culto, con un percorso fuori dagli schemi canonici del music business, ma attirando verso di sé una curiosità sempre crescente. Merito delle melodie contagiose delle sue canzoni che lo hanno reso un fenomeno irresistibile. La sua scrittura pop non ha pari in Italia e l’attenzione trasversale di pubblico, stampa e social network ne sono la riprova costante. Un successo testimoniato anche dal disco d’oro raggiunto da “Oroscopo”, uno dei brani più trasmessi dell’estate 2016, e da canzoni come “Cosa mi manchi a fare” e “Frosinone”, che registrano ormai milioni di visualizzazioni su Youtube e sui portali di streaming.
A maggio 2018 arriva finalmente il nuovo disco a confermare un talento fuori dal comune. Si intitola “Evergreen” ed è anticipato dal singolo “Paracetamolo”. Un pop stralunato dal retrogusto psichedelico e dal doppio principio attivo, agisce rapidamente prima con un riff di chitarra che si incolla alle orecchie, poi con il ritornello “sento il cuore a mille” lanciato verso l’infinito. Tutto l’album è sulla stessa lunghezza d’onda del singolo e non fa altro che aumentare i consensi tra le platee di tutta Italia.

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com