Pozzi della discordia

San Benedetto del Tronto, 2019-08-01 – Riceviamo e pubblichiamo

 

Apprendiamo da un comunicato CIIP che dal 1 agosto (oggi) verrà immessa nelle condotte acqua di pozzo trattata ergo potabilizzata. Sono mesi oramai che il “Comitato Acqua” denuncia la distribuzione di acqua sgradevole per sapore e odore nel silenzio assordante degli enti preposti e delle associazioni ambientaliste. 
Anzi qualcuno parlò dicendo che facevamo “terrorismo”, quando i fatti al contrario stanno dimostrando che quelli del Comitato non erano nè terroristi e né chiaroveggenti ma solo realisti!
La brutta notizia che nei prossimi giorni l’acqua non solo sarà di pozzo ma anche razionata (con possibili chiusure notturne o diurne) è parzialmente compensata dalla buona notizia che la cittadinanza questa volta è stata avvisata!

In passato è sempre stato così?
Da accessi fatti in Comune, sembra proprio di no. La CIIP non avrebbe mai rispettato l’obbligo di informare i cittadini per tutte le volte che ha introdotto acqua potabilizzata nelle condutture. Una mancanza grave, specie se reiterata, perché il cittadino ha il diritto di poter scegliere se bere o meno un acqua diversa da quella di sorgente per la quale ha sottoscritto il contratto di fornitura. Ci riserviamo dunque di segnalare i fatti alle autorità preposte, e di appellarci a tutti i consiglieri comunali perché vigilino per il rispetto della legge e per la tutela di un bene primario qual è l’acqua. 
Oggi ci dicono che inizia l’erogazione di acqua potabilizzata nella zona di Porto d’Ascoli.
Oggi?
Sono mesi che nell’indifferenza totale raccogliamo firme, segnalazioni e foto surreali, a testimonianza del fatto che l’assenza di acqua e il peggioramento della qualità non è di oggi e manco di ieri.

Cosa ci ha portato fin qui? La scarsità degli investimenti sottoterra, che avrebbero dovuto ricercare nuove captazioni di acqua sorgiva, e che hanno permesso all’ente gestore di conseguire enormi utili d’esercizio pagati dai cittadini/utenti!

I sambenedettesi non possono certo attendere 10 anni per la realizzazione della nuova mega condotta annunciata, che tra l’altro non potrà in alcun modo aumentare la portata dell’acqua. I cittadini chiedono dunque di poter tornare in tempi celeri, a bere dai rubinetti di casa, un’acqua buona per sapore e odore, perchè non tutti posso permettersi di pagare l’acqua minerale e allo stesso tempo bollette con tariffe mai ridotte.
In difetto, pretendono di essere avvisati ogni qualvolta viene immessa acqua “non di sorgente”.

E mentre i cittadini patiscono questi disagi il Sindaco cosa fa?
Pur essendo a conoscenza delle citate infrazioni, non prende alcun provvedimento in autotutela (nemmeno per gli asili, le scuole o i luoghi di ricovero); e poi, cosa inspiegabile, invece di fare le proprie rimostranze presso l’Ente Gestore per il problema acqua a SBT, riconferma gli stessi vertici aziendali!

Delle due l’una: o il sindaco è affetto da una misteriosa “Sindrome di Stoccolma” oppure se ne infischia perché non abita a PORTO D’ASCOLI! 
Non vogliamo credere a nessuna delle due ipotesi, per cui rivolgiamo un ultimo accorato appello: Sindaco, prenda le difese di tutti i suoi concittadini!

E non si dica che essendo l’acqua potabile sotto il profilo sanitario la si deve bere in silenzio, benché abbia il sapore disgustoso di fango, ferro o cloro, e nonostante venga pagata come fosse acqua di sorgente! Questa tesi è un insulto ai cittadini che pagano un prezzo troppo alto!

Il segretario del Circolo P. Gregori Claudio Benigni




Has, che classe

San Benedetto del Tronto, 2019-08-01 –  Has, che classe

 

 

Ph © Alessandro Barbizzi
Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 




Esordio con il botto per la Samb Beach Soccer femminile

La Samb femminile vince subito

 

 

GIUGLIANO – Esordio col botto per l’Happy Car Samb femminile nel campionato nazionale in corso di svolgimento a Giugliano in Campania. Le rossoblù di mister Paolo Tamburrini battono 4-2 Napoli al termine di una grande partita e centrano il primo storico successo della storia.

La Samb, rinforzata dagli arrivi delle brasiliane Deka e Mendoça, passa in vantaggio nel primo tempo con un bellissimo gol della numero 10 Poli, che va poi vicinissima al raddoppio qualche minuto dopo.

Il momentaneo 2-0 rossoblù arriva con un rinvio di Deka deviato in porta dalle avversarie, ma Napoli reagisce in maniera rabbiosa: prima Ciccarelli e poi Grazioso riportano le campane in parità, rendendo il match ancora più avvincente.

La Samb però vuole la vittoria a tutti i costi e la trova grazie alla doppietta di una scatenata Ferrara, che fissa il risultato sul 4-2 e fa scattare la festa rossoblù. Prossimo appuntamento contro le favorite del Lokrias, ma adesso è tempo di godersi un successo bellissimo.

HAPPY CAR SAMB – NAPOLI

SAMBENEDETTESE – NAPOLI 4-2 (2-1; 1-1; 1-0)

Happy Car Sambenedettese: Mazzocchi, Faini, Pezzotti, Ferreira, Olivieri, Poli, Marucci, Novaes, Ponzini, Caccamo, Ferrara, Malatesta. All: Tamburrini

Napoli: Musella, Grazioso, Zavarese, Spagnuolo, Lupoli, Ciccarelli, Caputo, Illiano, D’Ambrosio, Ventresino, Santoro, Carbone. All: Aiello

Arbitri: Balacco (Molfetta), Cardone (Agropoli)

Reti: 2’ pt Poli (S), 4’ pt Novaes (S), 11’ pt Ciccarelli (N); 2’ st Illiano (N), 8’ st Ferrara (S); 5’ tt Ferrara (S).

Ecco le date e il calendario delle sei squadre partecipanti suddivise in due gironi:

Girone A:

• A.S.D. LADY INTERNATIONAL,

• A.S.D. PAVIA BEACH SOCCER,

• A.S.D. BSC TERRACINA FEMMINILE (Società Campione in carica)

Girone B:

• A.S.D. LOKRIANS BEACH CLUB,

• A.S.D. NAPOLI BEACH SOCCER,

• HAPPY CAR SAMBENEDETTESE BEACH SOCCER

Finale Giugliano in Campania – località Varcaturo 4 Agosto 2019

Finale 1°- 2° posto

Vincente Girone A – Vincente Girone B (ore 18,00)

Le ragazze della Sambenedettese scenderanno nell’arena il pomeriggio del 1° Agosto, dove alle 18 affronteranno il Napoli Beach Soccer e la mattina successiva quando alle 11 affronteranno il Lokrians.

Calendario completo:

GIRONE A – Giugliano in Campania – località Varcaturo

• Prima Giornata (Giovedì 1° Agosto 2019)

BSC TERRACINA FEMMINILE – PAVIA BEACH SOCCER (ore 17,00)

Riposa LADY INTERNATIONAL

• Seconda Giornata (Venerdì 2 Agosto 2019)

PAVIA BEACH SOCCER – LADY INTERNATIONAL (ore 10,30)

Riposa BSC TERRACINA FEMMINILE

• Terza Giornata (Sabato 3 Agosto 2019)

LADY INTERNATIONAL – BSC TERRACINA FEMMINILE (ore 10,30)

Riposa PAVIA BEACH SOCCER

GIRONE B – Giugliano in Campania – località Varcaturo

• Prima Giornata (Giovedì 1° Agosto 2019)

HC SAMBENEDETTESE BS – NAPOLI BEACH SOCCER (ore 18,00)

Riposa LOKRIANS BEACH CLUB

• Seconda Giornata (Venerdì 2 Agosto 2019)

LOKRIANS BEACH CLUB – HC SAMBENEDETTESE BS (ore 11,30)

Riposa NAPOLI BEACH SOCCER

• Terza Giornata (Sabato 3 Agosto 2019)

NAPOLI BEACH SOCCER – LOKRIANS BEACH CLUB (ore 11,30)

Riposa HC SAMBENEDETTESE BEACH SOCCER

 

 

Beach soccer, a Napoli l’esordio della Samb femminile

 

 




Beach Soccer Serie Aon, la Samb a Giugliano inizia domani contro Canalicchio

L’HAPPY CAR SAMB E’ ARRIVATA A GIUGLIANO: PRIMA SFIDA CONTRO CANALICCHIO

L’Happy Car Samb è arrivata a Giugliano: prima sfida contro Canalicchio

GIUGLIANO – L’Happy Car Samb è arrivata a Giugliano in Campania, dove si svolgerà l’ultima tappa della Serie Aon 2019 prima delle finali in programma la settimana prossima a Catania.

I rossoblù di mister Oliviero Di Lorenzo sono ormai qualificati, ma dovranno comunque combattere per ottenere il miglior piazzamento possibile: il primo incontro di Pastore e compagni è in programma venerdì 2 giugno alle 13 contro Canalicchio, una gara da non sottovalutare nonostante la grande differenza in classifica tra le due squadre.

Nei due giorni successivi, invece, arrivano i big match: sabato 3 agosto alle 15,30 contro Pisa e domenica 4 agosto (stesso orario) super sfida con gli eterni rivali del Viareggio Beach Soccer.

La Samb, che festeggia anche l’esordio della squadra femminile in questa tappa, non potrà contare sugli infortunati Pedro Moran e Franco Palma, entrambi out anche nelle partite disputate a San Benedetto.

Servirà ancora tanto cuore per portare a casa risultati positivi, ma per i rossoblù nulla è impossibile e la preparazione verso le finali di Catania passa inevitabilmente dai prossimi incroci in terra campana. Presenti in gruppo i nazionali azzurri Simone Del Mestre e Josep Junior, protagonisti assoluti della qualificazione dell’Italia ai Mondiali in Paraguay.




Samb, presentata la campagna abbonamenti

San Benedetto del Tronto, 2019-08-01 – Oggi pomeriggio la conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti 2019-20. E’ stata anche l’occasione per presentare tutte le novità in programma per la nuova stagione stabilite dal Direttore Generale Walter Cinciripini.

Prenderà il via lunedì 5 agosto la campagna abbonamenti per la stagione 2019-20. “Perchè io sono cresciuto con te” è lo slogan scelto quest’anno dalla società rossoblu che, nel pomeriggio di giovedì 1 agosto, ha presentato alla stampa la nuova campagna di sottoscrizione. La novità principale riguarda la “giornata rossoblu” che quest’anno non sarà prevista e i tifosi che sottoscriveranno l’abbonamento avranno tutte e 19 le gare casalinghe della Samb. Inoltre, la tariffa ridotto è stata estesa fino agli under 18 (18 anni non compiuti).

La campagna abbonamenti chiuderà il 14 settembre e si potrà sottoscrivere la tessera all’interno dello stadio (dal lunedì al venerdì orari 9.30-12.30/16.30-19 interruzione servizio dal 15 agosto al 18 agosto) e, per chi già in possesso di supporter/fidelity card, nei punti vendita VIVATICKET del territorio dove, rispetto agli altri anni, non saranno previste commissioni sul prezzo dell’abbonamento. Agli under 12 che sottoscriveranno l’abbonamento verrà regalato un box con dentro le figurine delle formazioni storiche della Samb (fino a esaurimento scorte).
Come per gli anni passati, per sottoscrivere l’abbonamento sarà necessario essere in possesso di una supporter card/fidelity card. Per chi non è ancora in possesso, o ha bisogno di sostituirla perchè smarrita o danneggiata, sarà possibile ottenerla solo all’interno dello stadio al prezzo di €10.

Novità anche per i biglietti che avranno lo stesso prezzo sia al botteghino che nei punti di prevendita, gestita sempre da Vivaticket.

Ecco i prezzi degli abbonamenti:

CURVA NORD MASSIMO CIOFFI
intero €130
ridotto €105
under 12 €20

TRIBUNA EST MARE/DISTINTI
intero €180
ridotto €140
under 12 €20

TRIBUNA LATERALE
intero €180
ridotto €140
under 12 €20

TRIBUNA CENTRALE “BERGAMASCO”
intero €370
ridotto €250
under 12 €20

POLTRONCINA VIP ROSSA TRIBUNA CENTRALE
€1000 (in omaggio maglia ufficiale)

Qui i prezzi dei biglietti:
CURVA NORD MASSIMO CIOFFI
intero €13,50
ridotto €11,50
under 12 €2,00

TRIBUNA EST MARE/DISTINTI
intero €19,50
ridotto €16,50
under 12 €2,00

TRIBUNA LATERALE
intero €19,50
ridotto €16,50
under 12 €2,00

TRIBUNA CENTRALE “BERGAMASCO”
intero €36,50
ridotto €26,50
under 12 €2,00

I punti vendita VivaTicket del territorio sono i seguenti:

Tabaccheria Ricevitoria Marinucci Paolo
C.so Vittorio Emanuele, 80 Cupra Marittima (AP)

Tabaccheria Marchionni
Via Ischia, 193/195 Grottammare (AP)

Planetwin365 – via Roma
via Roma, 102/104/106 San Benedetto del Tronto

Tabaccheria Mare
via del Mare, 224 San Benedetto del Tronto

Tabaccheria L’Isola del Tesoro
via Gabrielli, 114 San Benedetto del Tronto

Tabaccheria Amarcord
via Ponchielli, 13 San Benedetto del Tronto

Planetwin365 – via Sauro
via Nazario Sauro, 6/4 San Benedetto del Tronto
Betn1
via Piemonte, 107 San Benedetto del Tronto

Bar Palmarino
viale de Gaspari, 303 – Centobuchi

Erre Disco Effe
S.S. 16, 74 Alba Adriatica

Amadeus Dischi
via Verdi, 14 Porto San Giorgio del Tronto

Manhattan Lounge Cafè
via Salaria, 8/A Spinetoli (Ap)

Bar Tabacchi Angel
via Galilei 1 Grottammare (Ap)

*ridotto comprende:
Under 18 (18 anni non compiuti), over 65 (65 anni compiuti), donne, invalidi con disabilità dal 74% al 99% (sottoscrizione solo presso lo stadio presentando certificato)

**Under 12= 12 anni non compiuti

Per disabilità del 100% rimane in vigore la procedura di richiesta di accredito gratuito (anche per l’accompagnatore) durante la settimana della gara casalinga.

ECCO I PREZZI “SALATI”

 

 

 

 




La Samb cala il tris: tesserati Piredda, Orlando e Frediani

Fedeli, Orlando

San Benedetto del Tronto, 01 Agosto 2019 – Continua ad accaparrarsi giocatori la Sambenedettese del patron Franco Fedeli che negli ultimi giorni ha ufficializzato l’arrivo di Piredda, Orlando e Frediani.

Marco Piredda, centrocampista, nato a Cagliari nel 1994 arriva dall’ Olbia, squadra satellite del “Casteddu”, con la quale ha conquistato una promozione dalla D alla C nel campionato 2016/17. Piredda ha vestito in carriera le maglie di Cagliari, Como, Ternana, Siena e Olbia per un totale di 65 presenze tra C e B e 5 goal.

Agli ordini di Montero si è aggregato anche l’attaccante classe 1996, Francesco Orlando. Nella scorsa stagione il tarantino ha vestito la maglia della Salernitana in B collezionando 4 presenze. In carriera Orlando ha militato con il Nardò (Serie D), Real Metapontino (Serie D), Chieti (Serie D) e Maceratese (Serie C). In cadetteria oltre ad aver collezionato 5 presenze in due stagioni con la Salernitana ha giocato anche per il Vicenza dove ha ottenuto 24 presenze e 3 goal.

Franco Fedeli, Marco Frediani

Colpo odierno quello di Marco Frediani. L’attaccante romano classe 1994 arriva dalla Ternana squadra con la quale nella scorsa stagione in Serie C ha collezionato 31  presenze e 4 goal. Frediani cresciuto nel settore giovanile della Roma ha militato sempre tra i professionisti. In serie C con le maglie dell’Aquila, Pisa, Ancona e Ternana mentre in Serie B con l’Ascoli e Parma per un totale di appena 6 presenze in cadetteria.

Il girone B si conferma insieme a quello “C” uno dei più difficili e tutte le squadre si stanno muovendo per avere a disposizione una rosa competitiva. Non è da meno il direttore sportivo della Sambenedettese, Pietro Fusco, che continua ad operare sul mercato in cerca degli altri colpi che sicuramente arriveranno prima della chiusura della sessione.

 




RetroMania 80: musica, cultura e follie dal decennio esagerato

Grottammare – Per il quinto anno consecutivo torna l’entusiasmante evento nato per celebrare la cultura pop degli indimenticabili anni ’80, divenuto un vero e proprio punto di riferimento per gli irriducibili fan degli anni ’80. Sabato 3 e domenica 4 agosto la storica Piazza Kursaal di Grottammare ospiterà due intense giornate piene di musica e bizzarrie di ogni tipo.

Un programma estremamente ricco che inizierà alle 10:00 di sabato con l’apertura di ben 3 mostre ideate espressamente per RetroMania80: “Robonostalgia su tela”, “Otto Anime 80” e “Anni ’80 a Fumetti”. Saranno allestite presso i locali del Museo dell’Illustrazione Comica e saranno visitabili fino a domenica 11 agosto.

Per tutta la durata dell’evento saranno attivi sia una zona dedicata allo street food che un mercatino a tema nel quale sarà possibile trovare fumetti, videogames, abbigliamento, gadget, musica e memorabilia di ogni tipo. Tante le associazioni che prenderanno parte, come Dimensione Fumetto, partner storico dell’evento, Blow Up, GliAnni80, Fumetti Indelebili, L’Amico Fedele, Child in the 80s, AnimeClick, e il nucleo Star Trek Marche Abruzzo, solo per citarne alcune.

Ci sarà spazio anche per un’analisi della fenomenologia del decennio: “Duri a morire” sarà una piccola conferenza, quattro chiacchiere su cosa resta e cosa è tornato dagli anni ’80 con Gianni Schiuma, Giovanni Re, Massimo Cavozzi. Modererà l’incontro Diego K. Pierini.

Per quanto riguarda i motori, è prevista la partecipazione della mitica K.I.T.T. protagonista del telefilm cult “Supercar”, e ancora un’esposizione di auto storiche del decennio a cura del club La Manovella del Fermano. Senza dimenticare le due ruote, con la partecipazione dei centauri del Team Povelrone al 2% che invaderà la piazza con i propri coloratissimi motorini. Anche moda e bellezza avranno il proprio spazio: oltre all’ormai consueto stand parrucco, gli allievi dell’Accademia Parrucchieri CHA daranno vita alla Beauty Hair Night, una passerella di tagli e look esagerati ispirati agli anni ’80.

Ma come sempre la musica sarà il vero cuore dell’evento. Sabato aprirà le danze Flowing Quartet, una raffinata band specializzata in rivisitazioni acustiche di brani del decennio, in un’atmosfera molto intimistica. La domenica saliranno sul palco i Misfits, il cui repertorio è composto interamente dai sigle dei cartoni animati, Guiomar Serina, mitica cantante dei Cavalieri del Re e tantissimi altri ospiti musicisti. Uno spettacolo fatto di esecuzioni fedeli alle versioni originali, con suoni vintage e strumentazione dell’epoca, grandi successi pop internazionali, intramontabili hit italiane e sigle TV, passando anche per hard rock made in USA, sigle dei cartoni animati, colonne sonore, dance, italo-disco, rigorosamente dal vivo.

A fine concerto un dj set tutta la migliore (e la peggiore) dance, il rock ballabile e la musica elettronica che hanno riempito le discoteche. Il sabato saranno Andrea Caggiani e Dany Vee a far ballare il pubblico. Domenica sarà il turno del dj Alessandro Biocca con il suo inconfondibile furgoncino Volkswagen, ovvero Fatti un giro.

E poi ancora un’ampia area dedicata al retrogaming, videogiochi, film, tornei, cene con menù a tema, schiuma party. Insomma, un’immersione totale nell’atmosfera di quegli anni magici.

L’evento è organizzato da ZAP e l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Grottammare in collaborazione con Associazione Culturale IMPLACABILE Giacomo Antonini.

L’amministrazione comunale continua a credere in RetroMania80, come ad uno dei più importanti eventi estivi grottammaresi, anche alla luce del crescente successo delle ultime edizioni – affermano il sindaco Enrico Piergallini, l’assessore Lorenzo Rossi e la consigliera delegata Martina Sciarroni -. Un evento complesso e completo, da quest’anno di due giorni, che attraversa la cultura artistica e quella di costume di un decennio controverso, su più linguaggi, dalla musica ai videogames, dall’arte visiva al fumetto, passando per il cinema e il collezionismo. Un grande ringraziamento va a Marco Zap Mignini, ad Antonio Malavolta e all’associazione Implacabile per lo sforzo generoso nel metterlo in piedi”.

L’ingresso è gratuito.

 




Logge d’Autore a Grottammare con quattro pittrici

Anche quest’anno, a Grottammare, la manifestazione “Logge d’autore” organizzata dall’Associazione Paese Alto, con il patrocinio del comune, ci propone una interessante evento artistico.
Questa edizione è allestita in via Fraccagnani, sempre nel borgo antico, con l’intento di rendere la via un punto d’incontro di arte e bellezza.
In particolare dal 3 al 9 Agosto saranno quattro artiste a proporre le loro opere nella originale e suggestiva via.

Si tratta di Maria Cesarina Borraccini che presenta una serie di tavole dipinte ad olio. Un lavoro astratto, il suo, che evoca emozioni e domande.
Lina Lanciotti ci propone una serie di originali mosaici, realizzati con vera maestria.
Matilde Menicozzi ci allieta con i suoi acquerelli colorati, unici e vitali.
Maria Luisa Panella espone una serie di lavori su tela, realizzati ad acrilico e olio, pieni di dolcezza e fantasia.
Le quatto artiste propongono delle singole esposizioni che  “dialogano” fra loro alla ricerca di una  identità femminile e di nuove ispirazioni.
Vi invitiamo ad ammirare le loro opere dal 3 al 9 Agosto dalle 18 alle 23, in via Fraccagnani al borgo antico di Grottammare.




Riccardo Rombi sarà il nuovo playmaker della Samb Basket

San Benedetto del Tronto – La Sambenedettese Basket è lieta di annunciare Riccardo Rombi,  che sarà il nuovo playmaker della Sambenedettese Basket nella prossima stagione.

Riccardo, classe 1997, 180 cm di altezza, è un prodotto del vivaio del Valdiceppo Perugia con il quale esordisce in prima squadra e vince il campionato 2015/16 di serie C. Dopo aver calcato anche i campi della serie B con il Valdiceppo Perugia ha giocato le ultime due stagioni in maglia Todi Basket in serie C Silver disputando in entrambi i casi i playoff.

Queste sono le sue prime dichiarazioni da giocatore della Sambenedettese Basket: “Ho scelto San Benedetto  innanzi tutto perché per me rappresenta la possibilità di fare un’esperienza importante, la prima per me  ‘lontano da casa’. È una società dove senza dubbio  potrò continuare il mio percorso di crescita. Sarà sicuramente una sfida da affrontare con il coltello fra i denti.
Non vedo l’ora di poter conoscere tutto lo staff e i miei nuovi compagni , con i quali avrò il piacere di confrontarmi giorno dopo giorno.  Mi voglio mettere subito a disposizione di coach Aniello e della squadra per iniziare a lavorare al meglio. Sono felicissimo di approdare in una piazza come San Benedetto. Sono carico a mille e motivato per quella che sarà una stagione importante e ricca di emozioni. Con la voglia di far bene e dare il massimo  mettendoci grinta ma soprattutto tanto cuore!”
Nei prossimi giorni importanti novità in casa rossoblù con la presentazione della “Campagna Abbonamenti 2019/20″ che avrà l’obiettivo di far innamorare ancora di più la città ai nostri colori e alla pallacanestro”.



La bontà del “fritto misto” in sagra a Cossignano

Cossignano –  Appuntamento a Cossignano da venerdì 2 a lunedì 5 agosto, dalle ore 19:30 e fino a notte fonda, con la sagra del fritto misto più squisita del Piceno. Curiosi e buongustai potranno lasciarsi conquistare dal miglior fritto misto all’ascolana e le sue varianti, cucinato con gli accorgimenti e l’amore di una volta da mani sapienti dei volontari della Pro Loco Cossinea. Un piatto genuino che saprà trasformare le tradizionali serate enogastronomiche estive cossignanesi in un vero e proprio ritrovo per intenditori. L’autentica e tradizionale Sagra del “Fritto misto”, giunta alla sua dodicesima edizione, prevede un menù capace di deliziare anche il palato dei più esigenti: si può iniziare con le mezze maniche al profumo di bosco e poi fritto misto, dominato dalla rinomata oliva ripiena di carne che accompagna il non meno celebre cremino, tutto proveniente da un laboratorio locale di Cossignano che garantisce tecniche di produzione manuale-artigianale, rispettose delle tradizioni, oltre di genuina e fresca qualità. Il piatto, arricchito anche con anelli di cipolle, funghi, zucchine e tagli di tacchino fritto, prevede l’aggiunta anche del formaggio fritto. Il tutto potrà essere accompagnato da vini di produzione di cantine locali del territorio che coltivano vitigni rigorosamente autoctoni come Pecorino, Passerina e Rosso Piceno, per la produzione di vini DOCG, DOC e IGT. Per i più golosi non mancheranno gustosi biscotti secchi prodotti dai forni del territorio. Una sagra del gusto, di qualità, capace di offrire un fritto “ricco” ma soprattutto ben cucinato e “leggero” e che, come è stato sempre negli auspici dell’Amministrazione comunale e della Direzione della Pro Loco, intende valorizzare in maniera prevalente i prodotti locali e della tradizione, secondo il principio della filiera corta legata al territorio coinvolgendo le migliori aziende agricole e artigianali del luogo. Dunque un’occasione davvero unica di gustare il fritto misto all’insegna della qualità e dei sapori della tradizione apprezzando i migliori vini locali. Per rendere le serate enogastronomiche ancora più speciali, dalle ore 22.00, sono in programma importanti eventi: venerdì 2 agosto, “Concertino Burro e Salvia”; sabato 3 agosto “Sogno protetto” di Lucio Matricardi; domenica 4 agosto “No name & Another Band” e, infine, lunedì 5 agosto “ScherziAMO – Chi nasce per gioco non può che vivere in allegria” con Piero Massimo Macchini. Un’offerta musicale e di spettacoli molto importante per tutti i gusti e fasce d’età, per riscoprire Cossignano, terra del gusto e delle emozioni.