Dall’Amat: al via la stagione per ragazzi del Ventidio Basso

Dall’Amat: al via la stagione per ragazzi del Ventidio Basso

ASCOLI PICENO, TEATRO VENTIDIO BASSO DOMENICA 10 NOVEMBRE

AL VIA LA STAGIONE PER RAGAZZI CON NEL CASTELLO DI BARBABLÙ

 

 

Il Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno rinnova l’atteso appuntamento con la stagione dedicata ai ragazzi promossa dal Comune di Ascoli Piceno con l’AMAT, il contributo di Regione MarcheMiBACT e il sostegno di Bim Tronto. Quattro appuntamenti per grandi e piccini, quattro splendide domeniche da ottobre a marzo per scoprire un mondo fantastico pieno di emozioni e divertimento come è quello del teatro nelle sue diverse forme.

L’inaugurazione il 10 novembre è con Nel castello di Barbablù della compagnia Kuziba, un viaggio avventuroso dentro ciò che non si conosce di noi e del mondo che ci circonda, un percorso dentro la curiosità che permette di sfidare le paure e racconta di come a volte la disobbedienza possa essere un passaggio importante per diventare grandi. Dentro questa storia c’è un castello, dentro al castello c’è un uomo dalla lunga barba blu e poi ci sono una giovane sposa, una sorella, una madre, due fratelli e un labirinto di corridoi, porte e scale tutto da scoprire. Dentro questa storia ci sono i giochi che si fanno al buio, i segreti sotto i tavoli, i divieti che i genitori impongono ai figli e c’è una piccola chiave che apre la porta di una stanza proibita. Proibita fino a quando lei, la giovane sposa di Barbablù, non decide di ascoltare il suo istinto e aprirla.

 

Gli interpreti dello spettacolo sono Livio BerardiRossana FarinatiAnnabella Tedone, regia e drammaturgia di Raffaella Giancipoli, il video animazioni è di Beatrice Mazzone, il disegno luci di Tea Primiterra, le scene di Bruno Soriato. Lo spettacolo è prodotto da Kuziba, con il sostegno di Sistema GaribaldiRegione Puglia, residenze artistiche Straligut TeatroTRAC Teatri di Residenze Artistiche Contemporanee – Teatro CREST.

 

Informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro 0736 298770. Inizio spettacolo ore 17.30.

ARTISTI MARCHIGIANI CERCASI!

UNA NUOVA OPPORTUNITÀ CON IL PROGETTO DI AMAT MADE IN MARCHE

ISCRIZIONI ENTRO IL 22 NOVEMBRE

 

Una nuova opportunità per gli artisti marchigiani con Made in Marcheil progetto promosso da AMAT – circuito multidisciplinare di teatro danza, musica e circo delle Marche che cura la formazione del pubblico e la distribuzione di spettacolo nelle Marche dal 1976, oltre ai tradizionali spettacoli, festival e rassegne – realizzato in collaborazione con la Regione Marche.

Giovedì 28 novembre alla Rotonda a Mare di Senigallia, dalle ore 10, si svolgerà una giornata di conoscenza con gli artisti che operano professionalmente nelle Marche nell’ambito di teatro, danza, musica e circo contemporaneo, allo scopo di mappare le realtà esistenti e sviluppare percorsi di collaborazione per le diverse attività dell’ente con quelle più interessanti. Agli artisti sarà chiesto di illustrare, in un tempo contingentato, la propria identità artistica e i progetti in modo sintetico ed efficace.

Per partecipare è obbligatorio iscriversi inviando una email all’indirizzo c.tringali@amatmarche.net, entro e non oltre il 22 novembre. Informazioni: c.tringali@amatmarche.net, AMAT 071 2075 880.

L’azione si inserisce nel più ampio percorso dell’ente, presieduto da Gino Troli e diretto da Gilberto Santini, AMAT per le Marche volto a promuovere progetti speciali a favore della creatività giovanile, siano essi artisti, operatori culturali, associazioni, organizzatori e produttori che necessitano di un sostegno non solo economico ma anche di partenariato tecnico per lo sviluppo della propria attività e si affianca all’articolata progettualità di AMAT in campo nazionale, grazie anche alle numerose reti e network a cui aderisce, e internazionale con i numerosi progetti europei di cui è partner.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com