Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 01:27 di Ven 2 Ott 2020

Prendi i soldi e scappa

di | in: Cultura e Spettacoli, L'Esperto Risponde

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto – Prosegue la rassegna “PRENDI I SOLDI E SCAPPA”: la crisi economica e la finanza spiegate con il cinema. Prima di ogni film  a partire dalle ore 20.00 con una formula che possiamo chiamare “apericinema”, una gustosa apericena preparata dal Kabina Welcome. Un modo diverso di andare al cinema con degustazioni, visioni e approfondimenti. Il secondo appuntamento è per venerdì 6 dicembre alle ore 20.00 presso il Kabina Welcome di San Benedetto del Tronto (Via Torino 200, strada salaria) con “CAPITALISM: A LOVE STORY” di Michael Moore. 


Nel ventesimo anniversario del suo rivoluzionario capolavoro Roger & Me, “Capitalism: A Love Story” riporta Michael Moore ad affrontare il problema che è al centro di tutta la sua opera: l’impatto disastroso che il dominio delle corporation ha sulla vita quotidiana degli americani (e, quindi, anche del resto del mondo). Ma questa volta il colpevole è molto più grande della General Motors e la scena del crimine ben più ampia di Flint, Michigan. Dalla Middle America fino ad arrivare ai corridoi del potere a Washington e all’epicentro finanziario globale di Manhattan, Michael Moore porterà ancora una volta gli spettatori su una strada inesplorata. Con umorismo e indignazione, Capitalism: A Love Story di Michael Moore esplora una domanda tabù: qual è il prezzo che l’America paga per il suo amore verso il capitalismo? Anni fa, quell’amore sembrava assolutamente innocente. Tuttavia, oggi il sogno americano sembra sempre più un incubo, mentre le famiglie ne pagano il prezzo, vedendo andare in fumo i loro posti di lavoro, le case e i risparmi. Moore ci porta nelle abitazioni di persone comuni, le cui vite sono state stravolte, mentre cerca spiegazioni a Washington e altrove. Quello che scopre sono dei sintomi fin troppo familiari di un amore finito male: bugie, maltrattamenti, tradimenti… e 14.000 posti di lavoro persi ogni giorno. Capitalism: A Love Story rappresenta una summa delle precedenti opere di Moore, ma è anche uno sguardo su un futuro nel quale una speranza è possibile. E’ il tentativo estremo di Michael Moore di rispondere alla domanda che si è posto in tutta la sua carriera di regista: chi siamo e perchè ci comportiamo in questo modo?” (storiadeifilm.it)

L’ingresso prevede una quota per l’apericena (10 euro) e la tessera-abbonamento alla Federazione Italiana Cineforum 2019-2020, rilasciata dall’Assocazione Blow Up al costo di 10 euro e che può essere sottoscritta velocemente all’ingresso. La tessera F.I.C. consentirà di partecipare liberamente a molte delle iniziative dell’Associazione Blow Up.

Per informazioni Fabrizio Sciamanna

sciamanna.consulenza@gmail.com

 

25a STAGIONE – CINELOCOMOZIONI – PROGRAMMA COMPLETO

 

© 2019, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




5 Dicembre 2019 alle 1:38 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata