Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 19:15 di Gio 23 Gen 2020

dalla Regione Marche

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Regione Marche

Cesare Milani

image_pdfimage_print

Sanità, riconfermati i direttori di Area Vasta


Intelligent Oncology Telecare all’Av 2

 

 

 

14/01/2020
LAVORI PUBBLICI, LA GIUNTA APPROVA IL PIANO TRIENNALE 2020-2022 PER OLTRE 95 MILIONI

Sono progetti di opere pubbliche già in fase di fattibilità, ma non ancora in corso, quelli che rientrano nella proposta di Programma triennale dei lavori pubblici di competenza della Regione e relativi agli anni 2020-2022 che la giunta regionale ha adottato ieri, nella consueta seduta settimanale e che è stata trasmessa all’Assemblea legislativa per la definitiva approvazione. Una mole di risorse che complessivamente ammonta a 95 milioni e 400 mila euro e che si aggiunge ai fondi stanziati nei programmi degli anni precedenti. “Si tratta di opere che la Regione segue direttamente, cioè con la gestione diretta dell’appalto- spiega la vicepresidente Anna Casini – e si basa sugli stanziamenti coerenti con il bilancio triennale di previsione 2020-2022. Riguardano varie tipologie di interventi nell’arco del triennio e l’elenco annuale dei lavori per il 2020. Un atto complesso e importante in incremento di ben 40 milioni rispetto al 2019-2021 e di 30 milioni del 2018-2020 e che disegna in dettaglio il quadro delle risorse necessarie alla realizzazione dei lavori, articolate per annualità e fonte di finanziamento. E’ un programma in linea con le priorità che il governo regionale si è dato in materia di opere pubbliche – conclude Anna Casini – – investendo sui territori in funzione di sviluppo degli stessi e di potenziamento di servizi essenziali come quello sanitario, di salvaguardia ambientale per il rischio idrogeologico, oltre alle ciclovie in chiave di sviluppo sostenibile e turistico-culturale. “ In particolare i 95,4 milioni saranno ripartiti per interventi in diversi settori: edilizia ospedaliera per 33,7 milioni; ciclovie per 30,4 milioni (dei quali 2,7 milioni sono previsti per il 2024); patrimonio per 3,86 milioni; rischio idrogeologico per 30,1 milioni. Nei Piani triennali delle opere pubbliche confluiscono gli interventi gestiti direttamente dalla Regione Marche (investimenti diretti). A questi si aggiungono poi gli interventi, sempre in opere pubbliche, gestiti da altri soggetti pubblici o privati (es. Province, Comuni, Asur, Anas, Rfi), ai quali vengono trasferite le risorse di origine UE, Stato o Regione (investimenti indiretti). Rimanendo in tema di edilizia sanitaria le opere pubbliche finanziate dal 2015 ad oggi, tra investimenti diretti ed indiretti, ammontano a circa 392 milioni (di cui 33,7 quelli inclusi nel Piano opere pubbliche appena approvato). Per le ciclovie, ai 30,4 del Piano 2020-2022 si aggiungono ulteriori risorse per circa 22 milioni.

 

 

 

martedì 14 gennaio 2020

Corso di Formazione per i Medici di Medicina Generale convenzionati con il SSR – “La Metodologia Tutoriale in Medicina Generale”

Corso regionale di Formazione per i Medici di  Medicina Generale convenzionati con il SSR
La Metodologia Tutoriale in Medicina Generale
in relazione ai Corsi di Formazione Specifica in Medicina Generale

15 Gennaio – 18 Febbraio – 4 Marzo – 17 Marzo 2020

Primo incontro
Mercoledì 15 Gennaio ore 10 – 15

Palazzo Li Madou , Via Gentile da Fabriano, 9 – Ancona

I medici di Medicina Generale di Assistenza Primaria interessati possono presentare la Domanda di partecipazione al Corso , da firmare e  trasmettere per e-mail, unitamente alla copia di un valido documento di identità ,  all’indirizzo di posta elettronica angela.alfonsi@regione.marche.it.
Ulteriori informazioni

 

 

 

martedì 14 gennaio 2020

Workshop di presentazione del Progetto Europeo INTERREG Europe “LC Districts”

Workshop di presentazione del Progetto Europeo INTERREG Europe “LC Districts”

Verso distretti urbani a basse emissioni di carbonio attraverso il miglioramento delle politiche regionali

1° Regional Stakeholders Seminar

GIOVEDI’ 16 GENNAIO 2020 alle ore 10.30

presso la Regione Marche, Sala Verde di Palazzo Leopardi

via Tiziano 44 Ancona

 

La Regione Marche – P.F. Bonifiche, Fonti Energetiche, Rifiuti e Cave e Miniere, in virtù delle specifiche competenze assegnatele in materia di fonti energetiche ed edilizia sostenibile, partecipa in qualità di project partner al progetto “LC Districts” (Towards low carbon city districts through the improvement of regional policies) finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Interregionale 2014 – 2020 INTERREG EUROPE, afferente al Priority Axis 3 “Low-carbon economy” – Specific  Objective  3.1..

L’acronimo “LC Districts – Towards low carbon city districts through the improvement of regional policies ” significa “Verso distretti urbani a basse emissioni di carbonio attraverso il miglioramento delle politiche regionali”.

L’obiettivo generale dei LC Districts è quello di migliorare le politiche e i programmi di sviluppo regionale nel settore della ristrutturazione edilizia e della costruzione di edifici ad alta efficienza energetica, al fine di facilitare la transizione verso distretti urbani a basse emissioni di carbonio attraverso il miglioramento delle politiche regionali.

Obiettivo del seminario è quello di presentare le attività previste per l’implementazione del progetto, gli obiettivi generali e specifici ed i risultati attesi evidenziando le opportunità offerte dalla partecipazione alle autorità locali.

 

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

 

Link al sito ufficiale: https://www.interregeurope.eu/lcdistricts/

Link al sito Regionale: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Ambiente/Rifiuti-e-inquinamento/Progetti-Europei#LC-Districts

Per informazioni: lorenzo.federiconi@regione.marche.it

 

© 2020, Redazione. All rights reserved.




14 Gennaio 2020 alle 18:18 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata