Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 07:14 di Ven 14 Ago 2020

Alla Bit di Milano presente anche il Coni Marche

di | in: Primo Piano, Speciali

image_pdfimage_print

Il presidente del CONI Luna: «Grazie alla Regione Marche che ci ha voluto ancora una volta suoi ospiti all’evento fieristico di settore tra i più importanti al mondo confermando quanto sosteniamo da anni e cioè che nelle Marche lo sport è anche turismo, un’opportunità di sviluppo per il nostro territorio»

Ancona – Il CONI Marche presente per il quinto anno consecutivo alla Bit di Milano. Il Comitato regionale ha presentato lunedì 10 febbraio all’appuntamento fieristico tra i più importanti del settore turistico, i grandi eventi sportivi nazionali ed internazionali che si svolgeranno sul territorio marchigiano.

Anche nel 2020 il calendario sportivo si presenta, per le Marche, ricco di manifestazioni internazionali e nazionali che faranno da richiamo per centinaia di migliaia di persone da tutto il mondo, tra atleti, accompagnatori, tecnici, addetti ai lavori e spettatori. Tra quelle di maggior rilievo si contano oltre 50 manifestazioni. Di alcune di queste si è parlato alla Bit nel momento dedicato al CONI Marche. Ad essere presenti, il presidente del CONI Marche, Fabio Luna, accompagnato dai componenti di giunta Marco Porcarelli e Lino Secchi, i presidenti della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso e della Federazione Italiana Baseball e Softball Andrea Marcon, il vice Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia Valter Peroni. A condurre lo spazio, Marco Ardemagni di Caterpillar.


Sono stati presentati, in particolare, gli appuntamenti con la grande atletica al Palaindoor di Ancona (Campionati Italiani Allievi, Campionati Italiani Assoluti, Campionati Italiani Master, Trofeo per Regioni e EMAF – Festival Europeo Master); la Final Eight 2020 di pallacanestro dal 13 al 16 febbraio a Pesaro; il grande ciclismo con la Tirreno-Adriatico (11-17 marzo) da Terni a San Benedetto del Tronto ed il Giro d’Italia che prevede la partenza dell’undicesima tappa da Porto Sant’Elpidio (20 maggio); anche quest’anno appuntamento con l’attesissima Coppa del Mondo di ginnastica ritmica (3-5 aprile) a Pesaro. Si va avanti con la maratona internazionale ColleMar-athon da Barchi a Fano (3 maggio), la Coppa “Paolino Teodori” (27-28 giugno) a Colle San Marco-San Giacomo ed il Campionato Europeo under 18 di baseball a Macerata e Montegranaro dal 13 al 18 luglio. Confermati anche i più importanti tornei di tennis con l’Euro Trophy “Sergio Tacchini” under 12 a Porto San Giorgio; il Guzzini Challanger a recanati, il quadrangolare internazionale under 12 a Cumunanza, Apt Maggioni Challanger a san benedetto del Tronto. Anche quest’anno appuntamento con la danza sportiva con Jesi Open internazionale (6-8 dicembre).

Presentati dal Presidente regionale CIP Luca Savoiardi anche i numerosi appuntamenti con lo sport paralimpico.

Il panorama degli eventi è stato completato “Overtime: il Festival del racconto e dell’etica sportiva”, dal 7 al 11 ottobre a Macerata.

Un carnet, dunque, ricco di appuntamenti che negli anni è diventato più che un’eccezionalità un’abitudine per il territorio. «Per chi è del settore non stupirà un’agenda tanto densa di manifestazioni internazionali – ha affermato il presidente del CONI Marche, Fabio LunaInfatti le Marche, da sempre, sono terra di sport. Non solo perché la regione ha dato, e continua a dare, i natali a grandi campioni, ma anche per la qualità dei suoi impianti e per la capacità organizzativa delle istituzioni e degli operatori sportivi locali. Senza dimenticare la vivacità del suo movimento sportivo di base, il livello più importante per raggiungere risultati di vertice, sia sui campi di gara sia nella dirigenza. Tutti aspetti che hanno reso le Marche, in più di un’occasione, protagoniste della scena sportiva internazionale, location ottimale per competizioni di altissimo livello. Un patrimonio ha aggiunto Luna – costruito con lungimiranza ed impegno e che oggi rappresenta, dai alla mano, un valore anche in termini di turismo e sviluppo economico».

 

 

© 2020, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




12 Febbraio 2020 alle 23:29 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata