Il Coronavirus ferma la Samb 

Il Coronavirus ferma la Samb 

San Benedetto del Tronto, 28 Febbraio 2020 –Il Coronavirus ferma il campionato di Serie C  e di conseguenza anche la Sambenedettese. Tutti gli organi della società hanno accolto di buon grado la decisione di sospendere il campionato dichiarando che prima del gioco è necessario tutelare la salute di tutti. Fedeli è speranzoso e confida che questo periodo di stop possa dare alla Sambenedettese la giusta carica per chiudere al meglio questa stagione ricca di alti e bassi. Le gare dei rossoblù rinviate per ora sono tre ovvero quelle esterne con Piacenza e Virtus Verona e quella casalinga contro il Cesena.

Montero ha così l’occasione di poter allenare al meglio e con molta tranquillità i suoi ragazzi e chissà che non stia pensando ad un nuovo modello tattico per sostituire quello attuale dichiarato da molti prevedibile. La Sambenedettese occupa attualmente il decimo posto in classifica e potrebbe rischiare di uscire dal gruppo dei play-off per lasciare spazio alla Fermana o al Virtus Verona. Frediani in questi giorni ha dichiarato di volere il sostegno del pubblico rivierasco per questo finale di stagione dai molteplici risultati.

I rossoblù galleggiano in classifica e con una gara in meno si trovano a pari merito con la Fermana al decimo posto, ultimo utile per partecipare ai play-off e a sei punti dalla zona play-out. Tra la Samb e i play-out ci sono Virtus Verona, Cesena, Gubbio e Vis Pesaro tutte affamate di vittorie e deluse dai risultati ottenuti fino ad ora dato che le ambizioni di inizio stagione erano molto diverse.

Montero in questo periodo di stop non riuscirà a recuperare Santurro dato che all’estremo difensore rossoblù sono state imposte dai medici del club altre tre settimane di recupero prima di ritornare in gruppo.

Il campionato è ancora lungo e, Coronavirus permettendo, ripartirà a breve.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com