Chiusura dell’asta del Mercato Ittico all’Ingrosso

Chiusura dell’asta del Mercato Ittico all’Ingrosso

N. 14 data 16/03/2020
Classifica VIII.8

 

Oggetto: SOSPENSIONE TEMPORANEA ASTA MERCATO
ITTICO ALL’INGROSSO

PROPOSTA DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
PREMESSO che il Comune gestisce il Servizio del Mercato Ittico all’Ingrosso;
VISTA la comunicazione pervenuta via mail dalla Associazione Imprese di Pesca con sede in San
Benedetto del Tronto, Viale Marinai d’Italia n.3, in data 14 marzo c.a, con cui si metteva al corrente
la Direzione del Mercato Ittico della decisione adottata dagli armatori di sospendere l’attività di
pesca dalla data odierna in conseguenza all’emergenza Covid-19;
VERIFICATO in data odierna l’effettivo stazionamento delle imbarcazioni nel porto di San
Benedetto del Tronto;
SENTITI l’Assessore al Commercio e al Porto, Filippo Olivieri, e il Consigliere Mario Ballatore;
RITENUTO necessario prendere atto delle volontà espresse dai produttori locali in merito alla
sospensione delle attività di pesca a causa dei rischi alla sicurezza e salute che tale emergenza
impone e viste le conseguenze ingenerate sul mercato dei prodotti ittici e ritenuto quindi opportuno
adottare i conseguenti provvedimenti in merito al funzionamento dell’asta;
V
ISTO LART. 50, COMMA 7, DEL D.L.VO 267/2000 E GLI ARTT. 24 E 26 DELLA LEGGE 53/2000 I QUALI
ATTRIBUISCONO AL SINDACO LA COMPETENZA RELATIVA AGLI ORARI DEI PUBBLICI SERVIZI ED UFFICI
;
Propone
la chiusura straordinaria dell’asta del Mercato Ittico all’Ingrosso di V.le C. Colombo 90/98 nei
giorni dal 17 al 20 Marzo 2020, salva verifica della situazione al termine del periodo di
sospensione.

Il Responsabile del Procedimento
TORQUATI AUGUSTO


Pasqualino Piunti

IL SINDACO
VISTA la proposta del Responsabile del procedimento sopra riportata;
VISTA la normativa richiamata;
RITENUTO di provvedere in merito
DISPONE

? la chiusura dell’asta del Mercato Ittico all’Ingrosso di V.le C. Colombo 90/98 nei giorni dal
17 al 20 Marzo 2020, salva verifica della situazione al termine del periodo di sospensione.
Dispone inoltre l’affissione del presente atto all’Albo Pretorio.
Avverso il presente atto, che è immediatamente esecutivo, è ammesso ricorso giurisdizionale al
Tribunale Amministrativo Regionale delle Marche ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato
rispettivamente entro 60 e 120 giorni dalla pubblicazione.

Il Sindaco
Pasqualino Piunti

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com