Coronavirus Marche: aggiornamento

Coronavirus Marche: aggiornamento
venerdì 3 aprile 2020  18:49

Coronavirus Marche: aggiornamento dati dal GORES al 03/04/2020 ore 18.00

Il Gores ha comunicato i dati aggiornati alle ore 18. Sono purtroppo 17 le persone decedute.

SCARICA IL PDF

venerdì 3 aprile 2020  20:27

Coronavirus Marche: domani in arrivo due contingenti di medici e infermieri

In seguito alle richieste presentate dalla Regione, arriverà domani dall’Ucraina un volo umanitario con a bordo 13 medici (7 anestesisti, un infettivologo, 5 internisti) e 7 infermieri (3 di terapia intensiva, 4 non intensiva). Questo contingente di professionisti, che sarà accolto a Pratica Di Mare dal ministro Di Maio e, in rappresentanza delle Marche, dall’assessore alla Protezione civile Angelo Sciapichetti, sarà inviato nella provincia di Pesaro, a supporto degli ospedali di Marche Nord e di Urbino.

“Ringrazio il ministro Di Maio, l’Ucraina e i suoi operatori sanitari per questo gesto di grande solidarietà e di collaborazione internazionale” ha detto il presidente Ceriscioli. Sempre domani sono in arrivo nelle Marche 13 infermieri italiani del contingente messo a disposizione dalla Protezione Civile, che presteranno servizio all’Inrca, all’ospedale di Torrette e a supporto dell’Asur.

 

 

 

venerdì 3 aprile 2020  19:45

Progetto100 – Oggi la delibera di giunta

La giunta regionale ha approvato nel pomeriggio l’attivazione dell’area sanitaria presso i locali della Fiera di Civitanova Marche, quale sito da destinare alla realizzazione di una struttura ospedaliera temporanea, capace di ospitare fino a 100 posti di terapia intensiva, necessaria alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Con la delibera l’esecutivo regionale ha preso atto della relazione con la quale il Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria (GORES) evidenzia, in relazione all’attuale scenario epidemiologico, la necessità, in area centrale nella Regione Marche, di una struttura ospedaliera di almeno 90 posti letto di terapia intensiva e subintensiva, per far fronte alle esigenze straordinarie determinate dalla Pandemia causata dal Coronavirus, nonché della disponibilità, da parte del Comune di Civitanova, a concedere in comodato d’uso gratuito la struttura dove potrà essere realizzata l’opera.

“La localizzazione, dunque – afferma il presidente Luca Ceriscioli –  è avvenuta nel migliore edificio disponibile, in quanto di proprietà pubblica e già predisposto con tutti gli impianti funzionali agli allestimenti. Ora – prosegue il presidente – dobbiamo procedere con la massima velocità perché il nostro progetto è nato e deve servire per salvare le vite umane dei marchigiani malati”.

Dal punto di vista procedurale, la Fondazione Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta utilizzerà i fondi ricavati dalle donazioni per la realizzazione della struttura, che poi donerà alla Regione Marche. ASUR Marche provvederà alla acquisizione in comodato d’uso gratuito da parte del Comune di Civitanova Marche e alla gestione dell’area sanitaria temporanea corredata delle apparecchiature necessarie, installate e donate dalla Fondazione, apparecchiature che al termine dell’emergenza rimarranno acquisite in proprietà dell’ASUR, mentre la Protezione Civile della Regione Marche acquisirà i moduli di degenza.

Dal punto di vista tecnico il layout del progetto prevede la realizzazione di circa 100 posti, utilizzabili sia per terapie intensive che subintensive. La realizzazione modulare offre una estrema flessibilità nell’impiego e l’uso della tecnologia dei prefabbricati permetterà un facile riuso dell’opera.

 

 

 

 

venerdì 3 aprile 2020  19:16

Coronavirus Marche: emanate in data odierna le nuove ordinanze di proroga n. 19, 20 e 21

Coronavirus Marche: emanate in data odierna le nuove ordinanze di proroga n. 19, 20 e 21

Sono state emanate dal Presidente della Giunta regionale le ordinanze n. 19 – 20 – 21 del 3 aprile, rispettivamente in materia di centri semiresidenziali per anziani o per persone con problemi di salute mentale – mobilità dei volontari del terzo settore – chiusura dell’accesso alle spiagge, limitazioni all’attività motoria, utilizzo della bicicletta, accesso agli esercizi di somministrazione alimenti e bevande nelle aree di servizio, le quali prorogano, a partire dal 4/4/2020, una serie di disposizioni già precedentemente in vigore.

Ieri era stata emanata l’ordinanza 18 relativa alla prosecuzione dei servizi ferroviari riprogrammati a seguito dell’emergenza COVID-19; in data 1 aprile l’ordinanza n. 17 in materia di gestione dei rifiuti.

È possibile accedere ai testi delle ordinanze finora emesse, in ordine cronologico dalla più recente, nella nuova pagina http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Salute/Coronavirus#Ordinanze-e-disposizioni.

 

 

venerdì 3 aprile 2020  14:02

Coronavirus Marche: aggiornamento dati dal GORES al 03/04/2020 ore 12.00

Il Gores ha comunicato i dati odierni sulla situazione dei contagi e dei ricoveri aggiornati alle ore 12.

SCARICA IL PDF

 

 

 

venerdì 3 aprile 2020  10:29

Coronavirus Marche: aggiornamento dati dal GORES – tamponi 3 aprile ore 9

Il Gores ha comunicato i risultati delle analisi sui tamponi effettuate nelle ultime 24 ore. Su 735 analizzati sono 132 i positivi.

SCARICA IL PDF

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com