la Città s’è desta

la Città s’è desta

“L’Italia s’è desta”.
E desta è anche San Benedetto.

2020-05-31 – Dopo la Biblioteca Lesca riapre anche la Palazzina Azzurra (tutti i giorni, dalle 17 alle 20 tranne il lunedì). Poi, il 2 giugno, Festa della Repubblica, torneranno visitabili anche le 5 sezioni del nostro Museo del Mare.

La Palazzina, che già negli anni ’60 era fulcro della vita cittadina, riapre risarcendo il nostro Franco “lu pittore”, Franco Paolini, in arte “Prichiò”, la cui mostra era stata fermata dal Covid-19.

Inaugurata il 1° settembre 1934, la Palazzina Azzurra riparte quindi con le opere di un sambenedettese verace: il suo mare, la sua San Benedetto del Tronto saranno raccontati in quello che di per sé è uno scrigno contenente 84 anni di storia della città.

A ruota, l’apertura al pubblico della Palazzina sarà seguita da quella di Museo Ittico, Museo della Civiltà Marinara, Antiquarium Truentinum, Museo delle Anfore nella sede di viale Colombo, Pinacoteca del Mare nella sede di Palazzo Piacentini al Paese alto.

 

Il 2 giugno, tutte le sezioni del polo museale saranno aperte dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Subito dopo, si seguiranno i soliti orari: venerdì, sabato e domenica di giugno dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Insomma, il 2 giugno si celebra l’Italia e San Benedetto festeggia con la cultura, la stessa che la fece rinascere nel ‘500 (si dice Rinascimento, no?).

Dunque, sì, è proprio il caso di dirlo: l’Italia s’è desta!

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com