Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 07:19 di Sab 30 Mag 2020

Open Day Corso Serale in Video Meeting all’Alberghiero Buscemi

di | in: Alternanza Scuola Lavoro, le Ricette del Mascalzone, Primo Piano

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto – Per partecipare collegarsi alla pagina facebook dell’Istituto Alberghiero Buscemi

 

OPEN DAY CORSO SERALE IN VIDEO MEETING”

ALBERGHIERO F. BUSCEMI Lun 25 MAGGIO DALLE ORE 19.00

PREPAPAZIONI DI ASSAGGI IN PASTICCERIA, DEGUSTAZIONI GUIDATE DI OLI DEL NOSTRO TERRITORIO. TUTTI I PARTECIPANTI SARANNO PROTAGONISTI DELL’EVENTO

Dripping di pesce…..omaggio a Gualtiero Marchesi

 

Percorso di II° livello per adulti – indirizzo Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera

Corso serale Alberghiero Buscemi di San Benedetto del Tronto

  • Hai già abbandonato gli studi e vuoi diplomarti?

  • Hai già un diploma e vuoi riqualificarti?

  • Sei straniero e vuoi conseguire un titolo di studio in Italia?

ISCRIVITI

  • Al Corso serale Alberghiero “Buscemi” di San Benedetto del Tronto Diploma di istruzione professionale in ENOGASTRONOMIA:
  • 3 periodi didattici
  • Percorsi di studio personalizzati e riconoscimento di crediti precedentemente acquisiti

Il corso di studi è strutturato in 2 bienni e in 1 anno conclusivo.

Si tratta di un settore molto promettente e senz’altro interessante sia per la particolarità del rapporto che si viene a instaurare tra corsisti e lo staff della scuola, sia per lo stretto legame con il territorio che la forte spinta dell’azione formativa necessariamente produce.

Sono molto diversi dai corsi professionali gestiti da altri Enti.

Rappresentano un’offerta formativa completa e qualificata rivolta alla popolazione adulta e costituiscono un’opportunità preziosa per quanti già operano nel settore turistico, talora senza qualifica e senza alcun titolo.

OPPORTUNITÀ

  • Conseguire un diploma di scuola superiore con valore legale spendibile all’università e nel mondo del lavoro.
  • Aggiornare conoscenze e competenze.

I percorsi di istruzione per adulti (ex corsi serali) sono ideati per rispondere alle esigenze di un utente adulto che intende rientrare nel sistema formativo; prevedono percorsi didattici flessibili, che li differenziano sensibilmente dai corsi previsti per l’utenza diurna degli adolescenti.

5 i punti fondamentali:

  1. – riduzione dell’orario settimanale di lezione; 
  2. – riconoscimento di crediti formali, professionali e personali; 
  3. – uso di metodologie didattiche specifiche per gli adulti;
  4. – impianto modulare dell’attività didattica;
  5. – flessibilità dei percorsi formativi;

A CHI È RIVOLTO

  • lavoratori dipendenti e autonomi che abbiano compiuto i 16 anni
  • Chi ha interrotto il corso di studi.
  • Chi vuole qualificarsi e riqualificarsi professionalmente.

CHI PUO’ ISCRIVERSI

  • lavoratori dipendenti e autonomi che abbiano compiuto i 16 anni
  • lavoratori maggiorenni che abbiano interrotto il corso di studi

  • maggiorenni che siano uscite dai percorsi scolastici dopo la scuola media.

  • maggiorenni che si siano allontanati dalla scuola superiore prima di terminare il percorso scolastico che si erano inizialmente prefissati

  • maggiorenni iscritti al Centro per l’impiego che desiderino acquisire una formazione professionale incardinata nel mondo del lavoro e coerente alle richieste del territorio.

  • maggiorenni con contratti a tempo determinato che intendano integrare il proprio ruolo lavorativo con una formazione professionale idonea a facilitare la  futura ricerca di attività lavorative.

Le lezioni si svolgono generalmente dal lunedì al venerdì (17.00 – 22.00).

La scadenza per le iscrizioni è il 31 maggio.

 


DESCRIZIONE FOTOGRAFIE dell’evento “serale stellato”

L’evento è stata una rivisitazione dei piatti dei grandi chef stellati con un servizio all’italiana il più elegante e classico. Il dripping dedicato al grande chef Gualtiero Marchesi è stato uguale a quello che lui faceva preparare gli altri sono stati rivisitati. Il primo era un riso Carnaroli con prodotti del ns territorio dedicato allo chef Saddler .Il secondo un misto tra la terra il pregiato tartufo nero e il mare dedicato allo chef Sacco del ristorante Piccolo Lago dove Vittorio Giorgi lavorava con un contorno della ns tradizione contadina ripresa anche da Walt Disney . la Ratatouille dedicato allo chef Keller al dessert un Tarte Tatin in Belle Epoque omaggio a Charpentier e infine il caffè del pescatore Eskimo un marinaio che mi avevano preso la ricetta e allora mi sono inventato la nuova che prevede utilizzo della crema di latte shakerata sopra con la guarnizione di chicchi di caffè ed anice . I vini scelti dal prof. di Sala Walter di Matteo Franciacorta Rosè e solo per il dolce un Marsala superiore cantina Pellegrino.era il 20 gennaio 2020. Il tutto realizzato dal prof Massimo Carboni, dai ragazzi di cucina del VA serale, coadiuvati dallo chef si partita del Piccolo Lago stelle Michelin Vittorio Giorgi e il servizio di sala curato dal prof. Walter di Matteo

Foto piatti in ordine

1.Dripping di pesce…..omaggio a Gualtiero Marchesi

2.Riso Carnaroli con Porcini di Arquata del Tronto con patate viola e melograno …..omaggio a Saddler

3.Terra….mare il tartufo si tuffa nel Mediterraneo…omaggio a Sacco

4. Ratatouille…..omaggio a Charpentier

5. Caffè del pescatore Eskimo

Vini: Franciacorta Rosè, Marsala superiore cantina Pellegrino

 

© 2020, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




25 Maggio 2020 alle 12:08 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata