Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 16:39 di Lun 21 Set 2020

da Giulianova

di | in: Cronaca e Attualità

image_pdfimage_print

Apertura spiaggia libera “Granelli…di Gioia” dedicata ai minori con disturbi dello spettro autistico

Inaugurazione sabato 13 giugno

Verrà inaugurata sabato 13 giugno, alle ore 9.00, la prima spiaggia libera d’Abruzzo riservata ai minori con disturbi dello spettro autistico. Il progetto sociale, dal titolo “Granelli… di Gioia”, nasce dalla sinergia tra Comune di Giulianova, Dipartimento di Salute Mentale ed équipe di Neuropsichiatria Infantile della Asl di Teramo.

Approvato con delibera di Giunta, il progetto punta ad aiutare e sostenere quelle famiglie e quei genitori con familiari in spettro autistico, cercando di migliorare la qualità della loro vita nel periodo di emergenza sanitaria, in condizioni di sicurezza e proteggendo al meglio la loro salute, attenendosi alle indicazioni del documento specifico diffuso, il 2 aprile 2020, dall’Istituto Superiore di Sanità e a quelle redatte dal Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Teramo.

La spiaggia libera è situata sul Lungomare Zara Nord, tra gli stabilimenti balneari Portofino e Blu Relax, a Giulianova Lido. L’ingresso degli utenti avverrà previa prenotazione, da effettuare al numero telefonico 085/8021224, il giovedì ed il venerdì, dalle ore 8.30 alle 14.00.

L’Accesso alla spiaggia è consentito tutti i giorni rispettando, rigorosamente, i seguenti orari, al fine di permettere ai volontari di effettuare le operazioni di triage: dalle ore 8.30 alle 10.30 e dalle 15.30 alle 17.30. Gli utenti, una volta effettuato l’ingresso nei suddetti orari, potranno permanere sulla spiaggia senza limiti di tempo.

L’inaugurazione si terrà sabato 13 giugno, alle ore 9.00, alla presenza dei rappresentanti istituzionali del Comune di Giulianova, del Direttore Generale f.f. Maurizio Di Giosia e dei responsabili della U.O.S.D. di Neuropsichiatria Infantile della Asl di Teramo.


Il Comune di Giulianova mette a disposizioni le scuole di via Gobelli e “Don Milani” per la realizzazione dei Centri estivi

Pubblicato il bando sul sito web dell’Ente

E’ stato pubblicato sul sito web del Comune di Giulianova il bando rivolto alle associazioni, cooperative ed enti no profit che intendono richiedere la concessione, in uso temporaneo e gratuito, di locali scolastici per la realizzazione, nel periodo compreso tra il 20 giugno ed il 20 agosto 2020, di Centri estivi non residenziali rivolti a bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di I° grado, nel rispetto delle linee guida del Dipartimento per le politiche della famiglia – Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Decreto Del Presidente Del Consiglio Dei Ministri 17 Maggio 2020 e dell’ ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 70 del 7 giugno 2020.

Le strutture scolastiche che il Comune metterà a disposizione sono la Scuola dell’Infanzia di via Gobelli e la Scuola Materna “Don Milani”, negli spazi indicati nelle piantine allegate al bando.

“L’obiettivo di questa iniziativa è quello di favorire l’aggregazione, la socializzazione e la crescita dei più piccoli – dichiara la Vice Sindaco Lidia Albani – ottimizzando ed incentivando l’uso delle strutture scolastiche e sostenendo la funzione della scuola come centro di promozione culturale, sociale e civile del territorio, coinvolgendo in tale finalità le nostre realtà associative, cooperative e no profit”.

Associazioni, cooperative ed enti no profit interessati potranno presentare istanza attraverso la compilazione del modulo di domanda allegato al bando, che potrà essere consegnato in busta chiusa recante la dicitura: “Bando per la concessione di locali scolastici per la realizzazione di Centri estivi non residenziali per bambini e ragazzi fascia d’età 6 -14 anni (periodo 20 giugno-20 agosto 2020)”, entro le ore 18.00 del 16 giugno 2020 all’ufficio Protocollo del Comune di Giulianova, in Corso Garibaldi 109, oppure inviato a mezzo plico informatico con documenti sottoscritti digitalmente all’indirizzo pec protocollogenerale@comunedigiulianova.it.

 

 

 

“Giulianova in Fiore”

Sabato e domenica la città ospiterà la colorata fiera con fiori, piante, prodotti tipici ed artigianato

Dopo la sospensione delle iniziative ludiche e culturali, dovuta all’emergenza sanitaria Covid-19, questo fine settimana Giulianova tornerà ad aprirsi alle iniziative commerciali e turistiche con “Giulianova in Fiore”.

La colorata fiera con espositori di fiori, piante, prodotti tipici ed artigianato, a cura Comune di Giulianova in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio e commercianti giuliesi, verrà ospitata lungo via Nazario Sauro e Viale Orsini, nei giorni di sabato 13 giugno, dalle ore 16.00 alle 24.00 e di domenica 14 giugno, dalle 08.00 alle 20.00.

 

 

 

 

© 2020, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




11 Giugno 2020 alle 18:40 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata