La sicurezza dello show canoro balneare di un senatore in gita nella Riviera vale più di quella dei sambenedettesi?

La sicurezza dello show canoro balneare di un senatore in gita nella Riviera vale più di quella dei sambenedettesi?

San Benedetto del Tronto, 2020-06-27 – Riceviamo e pubblichiamo

“Dichiarazione sugli episodi di violenza di giovedì notte

Il Partito Democratico condanna l’ennesimo episodio di violenza accaduto giovedì notte nella nostra città e richiama il primo cittadino alle sue responsabilità. San Benedetto è amministrata da Pasqualino Piunti o dalla sua sagoma cartonata? Il sindaco, nonostante i tanti proclami, non è mai riuscito a garantire la sicurezza dei suoi concittadini. Dov’è il servizio notturno dei Vigili urbani? Perché le guardie municipali sono sempre sotto organico? Dove sono gli steward fuori dai locali? Perché non si riesce a contrastare efficacemente l’abuso di alcol e di sostanze stupefacenti? Perché Piunti non è mai riuscito ad ottenere dal Prefetto un adeguato numero di poliziotti per il nostro Commissariato? Eppure la notte successiva alla rissa di Via Olindo Pasqualetti, all’incontro di Salvini presso lo stabilimento balneare “Da Andrea” c’era uno spiegamento di Forze dell’Ordine non indifferente. La sicurezza dello show canoro balneare di un senatore in gita nella Riviera vale più di quella dei sambenedettesi? Evidentemente sì quando la politica si riduce ad avanspettacolo con siparietti musicali, vedi quello del leader leghista o quello del nostro sindaco in occasione della Festa della Repubblica.

La città amministrata da Piunti è allo sbando e senza regole. Scene come quella di giovedì notte sembrano uscite da un film di Quentin Tarantino e non dovrebbero mai vedersi in una ridente località turistica del medio Adriatico.

Pier Giorgio Giorgi
Commissario PD

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com