Soccorso bagnante in difficoltà

Soccorso bagnante in difficoltà

San Benedetto del Tronto – NEL POMERIGGIO DI OGGI, 13 GIUGNO, ALLE ORE 18.00 CIRCA, IL PERSONALE DELLA CAPITANERIA DI PORTO – GUARDIA COSTIERA DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO, A SEGUITO DI UNA SEGNALAZIONE PERVENUTA TRAMITE NUMERO BLU 1530, E’ INTERVENUTO PER PRESTARE SOCCORSO AD UNA PERSONA CHE SI TROVAVA IN DIFFICOLTA’ A CAUSA DEL VARIARE DELLE CONDIZIONI METEO MARINE CHE NELLO SPECIFICO PORTAVA LA PERSONA SEMPRE PIU’ DISTANTE DALLA COSTA. PERTANTO LA DIPENDENTE MOTOVEDETTA SAR CP 843 GIUNTA IMMEDIATAMENTE SUL POSTO RECUPERAVA IL NAUFRAGO E LO PORTAVA IN SALVO. GIUNTI IN PORTO LO STESSO RISULTAVA IN BUONE CONDIZIONI DI SALUTE E PERTANTO NON SI RENDEVA NECESSARIO L’INTERVENTO DI PERSONALE MEDICO.

DAGLI ACCERTAMENTI EFFETTUATI LA PERSONA TRATTA IN SALVO RISULTA ESSERE UN CITTADINO FRANCESE IN VACANZA A PORTO D’ASCOLI.

OCCORRE RIBADIRE L’IMPORTANZA DI PRENDERE SEMPRE IN SERIA CONSIDERAZIONE I SEGNALI E IL REPENTINO VARIARE DELLE CONDIZIONI METEO MARINE.

Al “Mare in Sicurezza” con il “Numero blu 1530

 

 

1530

 

 

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com