Camerino Meraviglia Days

Camerino Meraviglia Days

CAMERINO MERAVIGLIA DAYS, LA CITTÀ DUCALE NEL GRAN TOUR DI TIPICITÀ

Camerino – Sabato 5 e domenica 6 settembre saranno protagonisti Simonetta Gianfelici, Cesare Bocci, i campioni dello sport Andrea Angeletti, pluricampione italiano ed europeo pattinaggio a rotelle e Ahmed Abdelwahed

Il 5 e 6 settembre, un’iniziativa innovativa per il Grand Tour delle Marche: Camerino Meraviglia Days. Camerino da vivere in modalità attiva ed esperienziale. Con il Grand Tour delle Marche si accende un innovativo fine settimana tra creatività, itinerari-natura, volti noti e sana gastronomia territoriale. Il 2020 aguzza l’ingegno e la città ducale propone tutte le sue ricchezze con un evento moderno ed intelligente. Il 5 e 6 settembre arriva “Camerino Meraviglia Days”, iniziativa promossa dall’amministrazione comunale a sublimazione di un intenso percorso di riqualificazione turistica e che entra a pieno titolo nel Grand Tour delle Marche di Tipicità e Anci Marche, con la partnership strategica di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking. L’inaugurazione della nuova area camper inaugurerà la giornata di sabato. Poi, dalle ore 18, la Rocca borgesca ospita una parata di stelle, a partire dall’attrice Simonetta Gianfelici, che ha prestato il proprio volto allo spot di Camerino Meraviglia. Condotto da Marco Ardemagni di RAI Caterpillar AM, lo show di apertura prevede anche un contributo di Cesare Bocci, attore molto legato al centro camerte, nonché le testimonianze di due campioni di etica e sport come Andrea Angeletti, pluricampione italiano ed europeo pattinaggio a rotelle e Ahmed Abdelwahed, campione italiano 3.000 siepi. A concludere, l’aperitivo esperenziale realizzato dalla Facoltà di Scienze Gastronomiche dell’Università di Camerino e dall’Accademia di Tipicità in collaborazione con Villa Fornari. La domenica inizia con la passeggiata naturalistica sul Monte Igno in ricordo di Daniele Catorci, tragicamente scomparso a fine giugno: sarà condotta da suo padre il professor Andrea Catorci. Poi spazio a tantissime attività. La mattina, per gli amanti dello sport, il cuore delle iniziative sarà al “Vallicenter”, per l’occasione trasformata in magnifica palestra all’aria aperta, dove sarà possibile testare molteplici attività, dal tiro con l’arco storico, allo yoga “open air”, dalle cavalcate tra rocche e castelli, al badminton, ma anche in mountain bike sulle tracce dell’ultimo orso e tante altre proposte. Già dal sabato, inoltre, sarà possibile fruire di inediti percorsi di trekking urbano per scoprire l’immenso valore storio-artistico celato nella “capitale” dei Da Varano: dal Tiepolo al Bernini. Arte, intrattenimento ed artigianato saranno i protagonisti del pomeriggio domenicale al “Sottocorte Art & Fun”. Archeocucina medioevale, giochi elettronici moderni, performance teatrali e musicali d’autore, alto artigianato artistico, comunicazione sensoriale, raffinata gioielleria d’autore, falegnameria, pittura e ceramica…. Il tutto in un magnifico “storytelling” da vivere in tutta serenità e con i giusti distanziamenti.

Per godere a pieno di “Camerino Meraviglia”, fino al 13 settembre sono disponibili proposte speciali elaborate dagli operatori turistici e della ristorazione aderenti al circuito.

Percorsi, attività ed attrattive del territorio sono disponibili sulla piattaforma www.tipicitaexperience.it e sulla app ufficiale di Tipicità. INFO: 0734.277893, segreteria@tipicita.it. È obbligatoria la prenotazione.

Presenti alla conferenza stampa Angelo Serri, direttore di Tipicità, Giovanna Sartori, assessore alla cultura e al turismo di Camerino, Gianni Sagratini Professore Unicam; prorettore vicario Unicam Graziano Leoni.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com