Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 21:23 di Mer 30 Set 2020

Cinesophia, è subito sold out per la Notte dei Desideri al Teatro Ventidio Basso

di | in: Cultura e Spettacoli

image_pdfimage_print

CINESOPHIA TORNA IL 10 AGOSTO

 AL TEATRO VENTIDIO BASSO DI ASCOLI PICENO

SUBITO SOLD OUT

LA NOTTE DEI DESIDERI

È subito sold out per la Notte dei Desideri, il nuovo spettacolo filosofico-musicale che Cinesophia presenterà il 10 agosto 2020, alle 21.30, al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno.

Il ritorno di Popsophia era molto atteso, e l’entusiasmo del pubblico lo ha confermato: le prenotazioni dei duecento posti previsti (e consentiti dalle normative sulla sicurezza) sono state consumate in un solo giorno, e questa rapidità ribadisce il grande attaccamento della platea al Festival del Contemporaneo.

Chi non potrà assistere al Philoshow dal vivo, potrà comunque collegarsi in Streaming, e partecipare alla Notte dei Desideri da Pc, Smartphone o Tablet. La procedura è su www.popsophia.com.

La Notte dei Desideri sarà un’ulteriore proposta della quarta edizione di Cinesophia. La rassegna aveva subìto delle profonde modifiche a causa dello scoppio della pandemia. Nonostante le difficoltà, la direttrice artistica Lucrezia Ercoli è comunque riuscita lo scorso 31 maggio ad organizzare un appassionante evento live, tra i primi in Italia, dedicato ai 90 anni di Clint Eastwood. Un esperimento pioniere in era-Covid, che ha mostrato la via della ripartenza proprio dal Teatro Ventidio Basso, pur senza pubblico.

La sfida culturale lanciata da Ascoli Piceno ha superato i confini regionali, raggiungendo migliaia di utenti collegati da tutta Italia. Un successo che è stato anche siglato dalle decine di testate nazionali che hanno con i propri articoli raccontato l’evento: da Il Corriere della Sera a Repubblica, da Il Sole 24 Ore a Rai Cultura, fino a Vanity Fair o l’Huffington Post: Cinesophia ha saputo innescare un ampio dibattito su una figura amata come quella di Clint Eastwood.


Dopo quest’esperienza, Cinesophia torna allora il 10 agosto al Teatro Ventidio Basso, riabbracciando finalmente il proprio pubblico anche in presenza.

Parlando del nuovo Philoshow, si tratta di un viaggio immersivo in pieno stile Cinesophia, in cui i linguaggi del grande schermo aiutano a riflettere sui nostri desideri.

Il giorno di San Lorenzo, nell’immaginario collettivo, rappresenta infatti un momento magico in cui gli affanni della realtà lasciano il posto alle speranze affidate alle stelle cadenti.

Per l’occasione si intraprenderà un percorso nel cinema toccando 2001 Odissea nello Spazio o Interstellar per scrutare il cielo alla scoperta dell’ignoto. Ma ci si perderà anche nel sogno, come in La La Land. Questo rapporto, tra il cielo interiore della coscienza e il cielo esteriore della volta celeste, sarà il filo conduttore della serata ideata da Lucrezia Ercoli.

Gli interventi del filosofo Simone Regazzoni saranno intermezzati da una proposta musicale avvincente, con la band Factory che porterà alla scoperta dei nuovi mondi con la Space Oddity di David Bowie, con il Rocketman di Elton John, per approdane all’affascinante Blue Moon di Billie Holiday. E non solo. La voce recitante della serata è di Rebecca Liberati, i montaggi cinematografici di Marco Bragaglia e la regia televisiva di Riccardo MinnucciLa partecipazione all’incontro dal vivo ha valore di aggiornamento per gli insegnanti (DDG 1561 16 settembre 2019).

E oggi intanto, martedì 4 agosto, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione, con il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, l’assessore alla Cultura Donatella Ferretti e la direttrice artistica di Popsophia, Lucrezia Ercoli.

© 2020, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




4 Agosto 2020 alle 18:20 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata