Contributi per l’affitto, aperto il bando a Grottammare

Contributi per l’affitto, aperto il bando a Grottammare

Le domande scadono il 18 settembre, avviso integrale e moduli on line.

Contributi sul canone di locazione, on line ci sono le istruzioni per richiederli.

Il bando pubblicato da qualche giorno è rivolto ai possessori di un regolare contratto di affitto – per abitazioni non di lusso -, con canone mensile non superiore a 630 €.

Domande entro il 18 settembre.

Per quanto riguarda il requisito economico, l’avviso distingue due fasce di Isee: fascia A, per un valore di 5.977,79€, con incidenza del canone annuo/valore Isee non inferiore al 30%; fascia B, per un valore di 11.955,58 €, con incidenza del canone annuo/valore isee non inferiore al 40%.

Tra gli altri requisiti di ammissione, i richiedenti devono tener presente che la residenza anagrafica deve corrispondere all’alloggio per il quale si richiede il contributo e che nessun componente del nucleo familiare sia titolare, su tutto il territorio nazionale, del diritto di proprietà, comproprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio o porzione di alloggio, adeguato alle esigenze del nucleo stesso.

In caso di assegnazione, è previsto l’incremento, fino ad un massimo del 25 % del contributo spettante, nelle seguenti situazioni di particolare debolezza sociale:

– nuclei familiari in cui siano presenti ultrasessantacinquenni;

– presenza nel nucleo familiare di componenti con invalidità riconosciuta superiore al 66%;

– presenza nel nucleo familiare di componenti disabili di cui all’art. 3 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104;

– nuclei familiari con più di cinque componenti,

– nuclei familiari ove vi siano figli minori ed un solo genitore,

Le domande vanno presentate direttamente all’ufficio Protocollo del municipio (piano terra), o spedite tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, in questo caso, farà fede la data del timbro

postale di invio, a mezzo posta elettronica certificata a comune.grottammare.protocollo@emarche.it. Chi non fosse in possesso di una casella PEC può inoltrare la domanda a protocollo@comune.grottammare.ap.it insieme a una copia del documento di identità del richiedente (quest’ultima modalità sarà consentita per tutto il periodo di permanenza delle misure restrittive dovute all’emergenza sanitaria).

I modelli di domanda e copia integrale del bando sono disponibili sul web, direttamente dalla pagina principale del sito www.comune.grottammare.ap.it. Nell’impossibilità di accedere ai contenuti on line, il personale comunale è a disposizione nel punto di accesso al piano terra del municipio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, oltre a martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17.30.

Per informazioni: ufficio Servizi Sociali 0735.739236-235.

Le dichiarazioni rese in sede di domanda di contributo saranno sottoposte a verifiche e controlli; le dichiarazioni non veritiere comporteranno l’esclusione dalla graduatoria e la conseguente decadenza del contributo.

21.08.2020

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com