David Ramirez “My Love Is A Hurricane”

David Ramirez “My Love Is A Hurricane”

Etichetta: Thirty Tigers
Brani: Lover, Will You Lead Me? / Hell / I Wanna Live In Your Bedroom / My Love Is A Hurricane / Hallelujah, Love Is Real! / Heaven / Shine on Me / Easy Does It / Coast To Coast / Prevail!
Produttore: Jason Burt

 

David Ramirez è un musicista che viene da Austin, Texas, e con “My Love Is A Hurricane” arriva al quinto album, il più ricco musicalmente, il più fragile emotivamente. Concepito all’inizio come una dedica d’amore alla sua ragazza, si è trasformato in un disco sulla fine dell’amore quando il rapporto con Alicia si è interrotto. Dunque le sfaccettature di una storia vengono cantate con profondità, rabbia, dolore, nostalgia, orgoglio, con l’aiuto di arrangiamenti vintage che rimandano al r’n’b, allo Springsteen degli anni Settanta, ad un retro-soul vagamente psichedelico. La produzione di Jason Burt rende tutto polposo, denso, all’introspezione dei testi e del cantato vengono abbinate vesti musicali eccitanti e cariche di saturazione che enfatizzano il dolore ma allo stesso tempo lo fanno ballabile, sensuale, a tratti travolgente. Accade, per esempio, con la title-track (guarda il video) con il suo groove irresistibile, accenni gospel nel ritornello e un piano che si ripete ossessivamente come un gioco di prestigio tipico dell’hip-hop dei primi anni Novanta. Altrove si abbracciano sonorità eccessivamente easy listening, come in Heaven, Easy Does It o nella morbidissima I Wanna Live In Your Bedroom, ma in generale quello che rimane addosso durante l’ascolto di “My Love Is A Hurricane” è il ruggito profondo di David. Un disco notturno, evocativo e carico di sentimento.

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com