dalla Città

dalla Città

2020-10-09 – FOTO DELL’INAUGURAZIONE DELLA “SPIAGGIA LIBERA TUTTI”

NOTA n. 1

Si ricordano gli appuntamenti inseriti nel programma della Festa in onore di San Benedetto Martire, patrono della città di San Benedetto del Tronto.

 Sabato 10 ottobre

ore 17,30 – Parco di viale delle Tamerici

 Inaugurazione del monumento alla marineria sambenedettese rappresentato dalla prua dell’ex motopesca “Geneviève”. Link alla descrizione dell’evento: https://bit.ly/2GSCkws

 Martedì 13 ottobre 2020

ore 11 – Piazza Bice Piacentini

CERIMONIA DI CONSEGNA DELL’ONORIFICENZA CITTADINA “GRAN PAVESE ROSSOBLÙ” (in caso di maltempo la cerimonia si terrà al Cinema Teatro Concordia). Saranno premiati:

Per la medicina:   

– i medici e il personale sanitario dell’ospedale civile “Madonna del Soccorso” impegnati nella gestione dell’emergenza COVID con testimonianze di ex pazienti COVID
– il neurochirurgo Luca Massimi, sambenedettese che opera al Policlinico “Gemelli” di Roma

Per il sociale: la sezione AVIS di San Benedetto del Tronto

Per l’imprenditoria marinara: Giambattista Crescenzi, detto ‘Lu ‘nglese’ 

Per la cultura e lo spettacolo: l’attrice Gianna Serra

Martedì 13 ottobre 2020

ore 17,30 – Piazza Bice Piacentini

SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA

presieduta dal Vescovo Mons. Carlo Bresciani.

Riconsegna della chiave della Città al Santo Patrono.

Benedizione della Città.

NOTA N. 2

Con riferimento alle affermazioni del sindacato UGL circa un presunto debito di 4 milioni accumulato dal Comune nei confronti di Picenambiente, l’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto smentisce tale circostanza e diffida i responsabili della suddetta sigla sindacale dal diffondere notizie false e lesive dell’immagine dell’Ente.

Il Comune di san Benedetto del Tronto (che, detto per inciso, copre con il proprio contratto circa il 50% della voce “rifiuti” del bilancio medio di Picenambiente spa) non ha debiti con l’azienda che gestisce il ciclo dei rifiuti

Le fatture di Picenambiente spa vengono sistematicamente liquidate nei tempi contrattualmente stabiliti, ovvero entro 60 giorni dalla emissione del documento contabile.

Nessun rilevo infatti è stato mosso al Comune da parte di Picenambiente spa e dunque nessun “braccio di ferro” è in corso con l’Amministrazione comunale.

NOTA N. 3

Nell’ambito del piano asfalti, da lunedì 12 ottobre saranno rifatti di tappetini bituminosi delle vie Risorgimento con piazza Matteotti e Trento con largo Trieste.

Per quanto riguarda via Risorgimento e piazza Matteotti, da lunedì saranno in vigore i divieti di sosta in tutta l’area interessata dall’intervento fino a mercoledì 14. Per quanto concerne il transito, lunedì si procederà con la scarifica del vecchio asfalto, poi, compatibilmente con il tipo di lavori da svolgere, la Polizia Municipale consentirà una provvisoria riapertura fino a quando verrà steso il nuovo asfalto che ovviamente comporterà nuovamente la chiusura della strada. Durante tali fasi verrà istituita una prechiusura all’incrocio tra via San Martino e via Galilei.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com