Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 08:18 di Mar 27 Ott 2020

Tragico crollo in un cantiere edile a San Benedetto. Operaio trasportato al Torrette

di | in: dalla Città, In...form@zione In...sicurezz@, Primo Piano

image_pdfimage_print
San Benedetto del Tronto, 12 Ottobre 2020 – Tragico incidente sul lavoro in un cantiere a ridosso della SS16 a San Benedetto.  Gli operai di un’impresa edile avevano appena terminato di gettare il cemento per la realizzazione di un grande solaio quando, per cause da chiarire, ha ceduto la struttura perimetrale e tutto il solaio è crollato a terra.  Sarebbero due i feriti gravi rimasti intrappolati sotto le macerie e successivamente estratti dai Vigili del Fuoco di San Benedetto.


Da sommarie informazioni i due operai gravi avrebbero 40 e 60 anni con il più anziano che dopo essere stato soccorso ha subito un arresto cardiaco. Il sessantenne, dopo essere stato rianimato, è stato trasportato d’urgenza in eliambulanza presso l’Ospedale Torrette di Ancona.  L’operaio 40enne si trova invece al “Madonna del Soccorso”.  Sul posto Tecnici Asur, Polizia, Carabinieri e Polizia Locale stanno provvedendo per il sequestro dell’intero cantiere al fine di consentire all’autorità giudiziaria di far luce su quanto accaduto.

 

© 2020, Maurizio Di Ubaldo. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




12 Ottobre 2020 alle 17:49 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata