dalla Città

dalla Città

Il nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Giorgio Tommaseo, accompagnato dal comandante della compagnia di San Benedetto capitano Marco Vanni, ha fatto stamane visita al sindaco Pasqualino Piunti.
Il col. Tommaseo, reduce da un’importante esperienza professionale in Canada dove ha ricoperto l’incarico di esperto nella sicurezza all’Ambasciata italiana di Ottawa, ha speso parole di elogio per un territorio che non conosceva e che ha trovato bellissimo, così come ha descritto molto positivamente le prime impressioni ricevute dai contatti istituzionali avuti in queste prime settimane del nuovo incarico.
Con il sindaco Piunti ha affrontato il tema della situazione della sicurezza sul territorio e delle azioni che saranno messe in campo per verificare il rispetto delle norme di prevenzione del contagio.

Questa mattina il sindaco Pasqualino Piunti ha ricevuto le neo deputata Lucia Albano che era accompagnata dal coordinatore di Fratelli d’Italia Antonio Vagnoni.

Prima donna deputato del territorio di San Benedetto del Tronto, Lucia Albano è entrata in Parlamento in sostituzione di Francesco Acquaroli che si è dimesso dopo l’elezione a Presidente della Regione Marche.

L’on. Lucia Albano, nominata membro della Commissione Finanze, ha ribadito al Sindaco di voler dedicare tutte le sue energie alle esigenze del territorio, soprattutto in un momento cruciale come quello che il Paese si appresta a vivere con l’arrivo dei fondi europei, e per questo ha in animo di stabilire rapporti costanti con tutti rappresentanti istituzionali locali, in primo luogo i Sindaci.

Oggi 13 novembre la signora Maria Cappelletti compie 100 anni e ha ricevuto telefonicamente la tradizionale telefonata di auguri da parte del sindaco Pasqualino Piunti a nome di tutta la comunità sambenedettese.
Maria nasce a Corropoli da famiglia di contadini, si dedica al lavoro casalingo e dei campi, si sposa nel 1949 con Romualdo e nel settembre 1951 lascia l’Italia per il lontano Canada per raggiungere il marito emigrato per lavorare nelle miniere di oro di quel Paese.
Oltreoceano nasce l’unica figlia, Luciana. Nel 1963 la famiglia rientra in Italia stabilendosi a Porto d’Ascoli. Con la malattia del marito, Maria decide di andare a lavorare in azienda per aiutare la famiglia: fa l’operaia ortofrutticola nell’azienda Bollettini per sette anni.
Vedova dal 1996, vive con la figlia Luciana, il genero Giuseppe e i nipoti Riccardo e Simona che la aiutano e la accudiscono con tanto amore.

 

 

Inizieranno lunedì 16 novembre i lavori di realizzazione della nuova condotta fognaria di acque piovane in via Leone Curzi che dunque sarà percorribile con senso unico alternato per l’intera durata dell’intervento.
La nuova conduttura, che sarà costruita in circa un mese dalla “San Francesco scavi” snc di San Benedetto del Tronto per un importo di circa 60mila euro, punta a risolvere il problema del sistema fognario che percorre la vicina via padre Sigismondo Damiani. Durante le forti piogge, infatti, l’acqua percorre rapidamente questa strada in forte pendenza e genera portate notevoli non sempre adeguatamente smaltite dalla rete fognaria della sottostante via della Liberazione. L’intervento mira ad intercettare parte di queste acque meteoriche convogliandole nella condotta di piazza Kolbe.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com