dalla Città

dalla Città

2020-11-30 – Con l’inizio del posizionamento delle recinzioni di cantiere e l’arrivo dei mezzi di lavoro, sono iniziate, come previsto, le operazioni di apertura del cantiere per la riqualificazione di un nuovo tratto del lungomare, quasi 1500 metri del lato est per arrivare alla parte già restaurata negli anni 2000. Il sindaco Pasqualino Piunti e l’assessore ai Lavori Pubblici Pierluigi Tassotti hanno svolto un sopralluogo per incontrare il personale della ditta appaltatrice. 

Per consentire lo svolgimento in sicurezza delle operazioni di abbattimento di due pini della specie Pinus Pinea, la Polizia Municipale ha emanato un’ordinanza che vieta transito, anche pedonale, e sosta nelle aree interessate dai lavori che si svolgeranno mercoledì 2 dicembre.
Un pino da rimuovere si trova nel cortile della scuola “Caselli” e si appoggia sulla recinzione che dà su via Mario Curzi (che sarà chiusa al transito nella direzione sud nord). La decisione di rimuoverlo è giunta al termine di una verifica affidata a società specializzata che ha permesso di concludere che la pianta rientra in una classe di rischio di “elevata propensione al cedimento” .
L’altro pino che sarà rimosso è quello, oramai secco da tempo, situato al termine sud di via Ugo Bassi, in prossimità del ponte sull’Albula.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com