Il Centro Famiglia prosegue nella sua attività di sostegno alla persona e alla famiglia

Il Centro Famiglia prosegue nella sua attività di sostegno alla persona e alla famiglia

San Benedetto del Tronto – L’emergenza sanitaria da Covid-19 che stiamo attraversando ha più che mai amplificato le criticità di cui si occupano quotidianamente i nostri volontari in riferimento ai problemi familiari e a quelli economici. 

Anche se con consulenze e incontri da remoto, l’associazione non si è mai fermata anzi si è messa a servizio delle persone e delle famiglie cercando di accorciare le distanze e sostenere quante più famiglie e persone possibili.

La pandemia ancora in corso non ha bloccato i progetti di cui il Centro si è fatto promotore, ma si è organizzato per proseguire le sue attività anche per l’anno in corso.

Da Gennaio, infatti, è iniziato lo sportello d’ascolto psicologico riservato agli studenti e ai docenti delle scuole secondarie di primo grado di Force, Montefalcone Appennino e Comunanza, zone colpite dal terremoto alcuni anni fa. Per quanto riguarda il servizio di supporto psicologico  agli studenti, questo avverrà in presenza, in luoghi idonei come previsto dalle normative ministeriali.  Riguardo le attività di consulenza rivolte al corpo docente, queste si effettueranno da remoto attraverso l’ausilio di piattaforme online o tramite telefono e WhatsApp.

A proposito di media e social, visto che in questo periodo  tutti abbiamo dovuto prendere confidenza con internet, i social e i nuovi media per interagire a livello sociale e lavorativo, si è pensato di dedicare un incontro  a queste  specifiche tematiche. Parleremo di “Media e social: responsabilità e utilizzo” con il dottor Alberto Valsecchi nell’ambito del progetto Famiglia in corsa con un webinar organizzato per il 31 Gennaio a partire dalle ore  16.00 .

L’incontro online si terrà sulla piattaforma Zoom e sarà necessaria l’iscrizione per poter avere il link di accesso (info e iscrizioni 0735 595093 – centro-famiglia@virgilio.it). Tra le prossime iniziative: la Giornata per la vita 2021 il 7 Febbraio e un incontro online sulla figura del padre in programma per il 14 Marzo con lo psicologo e psicoterapeuta dottor Ezio Aceti.

Punto fermo del Centro Famiglia resta la sede in via Pizzi 25 a San Benedetto del Tronto dove al momento è possibile accedervi solo su appuntamento. Resta invariato l’orario di segreteria, raggiungibile al numero 0735 595093 dal lunedì al venerdì dalle ore 16,30 alle 18,30 o scrivendo a centro-famiglia@virgilio.it. Per restare aggiornati sulle attività del Centro Famiglia è possibile seguire la pagina Facebook o consultare il sito www.centrofamigliasbt.it.

Il 2021 ci apre comunque a nuove sfide, tra queste la volontà di rinsaldare lo sportello di ascolto a Comunanza e riallacciare rapporti di fattiva collaborazione con gli altri consultori di ispirazione cristiana della Regione Marche.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com