Samb – Carpi 5 – 1, la Samb che vogliamo: il girone di ritorno inizia con una “cinquina”!

Samb – Carpi 5 – 1, la Samb che vogliamo: il girone di ritorno inizia con una “cinquina”!

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2021-01-24 – La Samb si lascia alle spalle la sconfitta di domenica scorsa contro il Padova e torna alla vittoria in maniera altisonante. Ben cinque reti rifilate al Carpi del nuovo allenatore Luciano Foschi, con doppietta di Facundo Lescano.

E pensare che la partita non inizia affatto bene per i rossoblù. Prima Shaka Mawuli è costretto a lasciare il campo per infortunio (al suo posto De Ciancio dopo appena 8′), poi il gol del giovane Mastour, arrivato a gennaio dalla Reggina, che fredda Nobile dopo uno scambio con Giovannini al 10′.  Non solo, al 17′ De Cenco colpisce la traversa con un colpo di testa da buona posizione. La Samb risponde un minuto dopo con una conclusione fuori misura di Botta, ma dà l’impressione di non riuscire a imbastire una manovra efficace.
Poi al 33′ arriva il pareggio grazie ad Andrea Cristini, che raccoglie l’assist di Nocciolini sugli sviluppi di un corner e di destro insacca. Al 37′ Lescano pareggia anche il conto delle traverse con un colpo di testa a due passi dalla porta avversaria. La Samb prende campo e inizia a proporsi con più continuità in avanti. Al 42′ passa meritatamente in vantaggio con un destro poderoso di Lescano dal limite dell’area.

La ripresa inizia nel segno di Federico Angiulli che al 53′ si incarica di calciare una punizione dalla distanza e fredda Rossini col suo sinistro alla dinamite. E’ 3 – 1 per la Samb! Al 55′ contropiede di Botta che apre su Nocciolini, cross di quest’ultimo per l’accorrente Masini che conclude in semirovesciata: Rossini respinge con l’aiuto del palo. Al 63′ ancora Lescano a segno con un gol di furbizia: ruba il pallone ad un difensore avversario e batte Rossini con freddezza.
Gli uomini di Zironelli sono ora padroni assoluti del campo, il Carpi è annichilito. Nocciolini, autore di una partita gagliarda, cerca la gioia del gol con un’azione personale al 73′ ma Rossini respinge di piede la sua conclusione ravvicinata. All’85’, poi, c’è la timbratura per un altro protagonista della partita, Patrizio Masini, che conclude a rete con il destro un incontenibile contropiede rossoblù.
Finisce così: 5-1. Una bella iniezione di fiducia in vista di un girone di ritorno – speriamo! – da protagonisti.
IL MIGLIORE: Lescano – E’ l’attaccante più in forma di Zironelli. Autore di reti mai banali, oggi ne sigla una con un destro impressionante per potenza e precisione e una da rapace d’area di rigore. Migliora costantemente l’intesa con Nocciolini e con Botta. Ha energia da vendere . In questo momento imprescindibile. 

 

 

 

 

SAMB
(3-4-1-2) Nobile; Cristini (58’ Biondi), D’Ambrosio, Enrici; Masini, Shaka Mawuli (8′ De Ciancio), Trillò (58’ Liporace); Angiulli (75’D’Angelo); Botta; Nocciolini (75’ Bacio Terracino), Lescano
A disposizione Laborda, Fusco, Di Pasquale, Chacon, Serafino, Goicoechea, Mehmetaj
Allenatore: Zironelli
CARPI
(3-4-1-2) Rossini; Sabotic, Gozzi, Ercolani; Marcellusi (57′ Bayeye), Fofana, Ghion, Lomolino (65′ Ceijas); Mastour (73′ Bellini); Giovannini (57′ Ferretti), De Cenco
A disposizione Pozzi, Danovaro, Bellini, Ferretti, Bayeye, Offidani Fattò, Venturi, Ceijas, Salata, Motoc, Cavazza, Marino
Allenatore: Foschi
Arbitro Michele Giordano di Novara assistito da Mattia Massimino di Cuneo e Claudio Gualtieri di Asti; quarto ufficiale Davide Moriconi di Roma 2
Reti 10’ Mastour, 33’ Cristini, 42’ Lescano, 53’ Angiulli, 64’ Lescano,  86’ Masini
Ammoniti Trilló, Ghion, Bozzi

 

 

 

 

 

FotoCronaca

 

 

 

 

 

 

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com