160 milioni di euro destinati al potenziamento di investimenti

160 milioni di euro destinati al potenziamento di investimenti

Ascoli Piceno – ASSEGNAZIONE AI COMUNI, CON MENO DI 1000 ABITANTI, DEL CONTRIBUTO PER LA MESSA IN SICUREZZA DI SCUOLE, STRADE, EDIFICI PUBBLICI E PATRIMONIO COMUNALE ANNO 2021

Il Ministero dell’Interno ha emanato il Decreto ministeriale sull’attribuzione di contributi, per l’anno 2021, ai Comuni con popolazione inferiore a mille abitanti. 

Sono 160 milioni di euro destinati al potenziamento di investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche, nonché per gli interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile. 

I comuni interessati al contributo sono 1.940, tutti con popolazione inferiore a mille abitanti. Il contributo assegnato, a ciascun ente, è pari ad euro 11.597,90.

Gli Enti beneficiari sono tenuti ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro il 15 maggio 2021, a pena di decadenza del contributo medesimo.

Circa la Regione Marche sono interessati 50 comuni, tutti con meno di mille abitanti: 2 della provincia di Ancona, 17 di Macerata, 15 di Fermo,  10 di Pesaro Urbino 6 della provincia di Ascoli Piceno.

Sono interessati Cossignano, Montedinove, Montegallo, Montemonaco, Palmiano, Rotella. 

 

DA UIL PENSIONATI ASCOLI PICENO

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com