A regola d’arte, personalità, idee e proposte per San Benedetto del Tronto

A regola d’arte, personalità, idee e proposte per San Benedetto del Tronto

San Benedetto del Tronto – La cultura e l’arte come nuove energie per la città del futuro, così scrive il candidato a sindaco Paolo Canducci in calce al manifesto-programma del primo incontro “A regola d’arte, personalità, idee e proposte per San Benedetto del Tronto“, venerdì 26 febbraio 2021, ore 17:30, webinar su Zoom.

A regola d’arte è un’espressione che si usa da sempre nel campo dell’impresa, dell’artigianato, delle arti applicate e in genere per dire: è così che va fatto, bene e comprovato, conforme alle ‘regole’ di bontà del manufatto o dell’opera. Ed è con questo spirito che il gruppo organizzativo si è mosso nel redigere questo evento, primo di una serie in preparazione, consapevole che solo ascoltando poeti, attori, musicisti, scrittori, architetti, amministratori e professionisti delle arti e della cultura si possano raccogliere le migliori idee ed energie per immaginare il futuro della città e le soluzioni più giuste per cui spendersi.

Le prime personalità chiamate a raccontarci delle loro esperienze e della loro visione del futuro sono: Enrica Loggi, Nima Tayebian, Daniele Donati, Vincenzo Di Bonaventura e Mattia Palazzi con l’introduzione di Paolo Canducci e la conduzione di Rachele Laversa. I rispettivi titoli professionali, con brevi note, li troverete nella locandina che accompagna questo comunicato.

Il candidato Paolo Canducci si metterà in ascolto, come speriamo molti di voi.

Un aspetto importante per noi e crediamo per tutta San Benedetto: l’incontro verrà preceduto da un omaggio all’artista Gianluigi Capriotti, recentemente scomparso e al quale dobbiamo tutti moltissimo.

Hanno collaborato:

Francesco Del Zompo, Alessandra Mazzocchi, Emanuela Mazzocchi.

ZOOM

ID webinar: 823 0236 2859

Passcode: 125316

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com