Barca affondata davanti alla Sentina, la Guardia Costiera segue la situazione

Barca affondata davanti alla Sentina, la Guardia Costiera segue la situazione

Monitoraggi ambientali e sulla preparazione delle operazioni di recupero

Continuano i sopralluoghi della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto per assicurare che la barca affondata sabato scorso nelle acque antistanti la Sentina non costituisca un pericolo per l’ambiente marino e per la navigazione marittima.

Giornalmente infatti una motovedetta del Comando marchigiano, raggiunge il punto dell’affondamento per verificare il rispetto dell’Ordinanza del Capo del Circondario Marittimo n. 06/2021, la persistenza dei segnalamenti posti per il riconoscimento del pericolo e che non ci siano sversamenti di idrocarburi, sebbene sembrerebbero presenti sull’unità in scarse quantità.

Nel frattempo continuano i contatti con il proprietario ed il comandante della barca, già diffidati alla rimozione del relitto, per restare aggiornati circa l’organizzazione delle operazioni di emersione.

San Benedetto del Tronto, 14/04/2021

 

Ph © Simonetta Capecci
© www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it
simonettacapecci@libero.it 

Barca affonda davanti alla Sentina

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com