Ascoli e Dante: personaggi, luoghi e aneddoti

Ascoli e Dante: personaggi, luoghi e aneddoti

Un doppio tour culturale il 30 maggio dedicato al Sommo Poeta

ASCOLI – In occasione della ricorrenza dei 700 anni della morte di Dante Alighieri non poteva mancare una iniziativa culturale dell’Unione Sportiva Acli Marche dedicata al Sommo Poeta.

Iniziativa che era stata programmata nei mesi di marzo prima ed aprile poi, ma rinviata causa le misure di contenimento del Covid19.

Si tratta di un tour culturale, all’interno del centro storico di Ascoli, che fa seguito alle tante iniziative che l’U.S. Acli Marche organizza ormai da anni nel territorio comunale.

Anzi di un doppio tour culturale in quanto le iniziative saranno due (uguali) con partenza da Piazza Arringo davanti alla cattedrale alle ore 9,30 ed alle ore 15.

L’iniziativa si svolgerà domenica 30 maggio, gode del patrocinio e del contributo del Consiglio Regionale – Assemblea legislativa delle Marche, del sostegno di Fondazione Carisap, Bim Tronto e Qualis Lab, del patrocinio del Comune di Ascoli Piceno ed è a partecipazione gratuita.

Nel corso della manifestazione sarà evidenziata la stretta correlazione tra la città di Ascoli e Dante Alighieri, non solo per la citazione del torrente Castellano nella Divina Commedia, ma anche per il rapporto tra lo stesso Dante e Cecco d’Ascoli e dei legami proprio tra la città delle cento torri e Firenze.

I due tour sono aperti ad un massimo di 40 persone ciascuna.

La prenotazione è obbligatoria e dovrà avvenire entro il 27 maggio con un messaggio al numero 3939365509 indicando nome e cognome di chi partecipa e l’orario scelto.

Saranno applicati il protocollo e le linee guida U.S. Acli nazionale di contenimento Covid19. L’utilizzo della mascherina ed il distanziamento saranno obbligatori.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com