dall’Amat

dall’Amat

PESARO, TEATRO ROSSINI DOMENICA 9 MAGGIO

PREMIO LIRICO INTERNAZIONALE MARIO TIBERINI

LA FILARMONICA GIOACHINO ROSSINI IN STABAT MATER

Si svolgerà al Teatro Rossini di Pesaro domenica 9 maggio alle ore 16 la XXIX edizione del Premio Lirico Internazionale Mario Tiberini.

Il Premio Tiberini d’oro verrà conferito, nel corso della serata, al soprano Raffaella Milanesi, al controtenore Raffaele Pe e all’orchestra Filarmonica Gioachino Rossini di Pesaro.

Per onorare questo premio gli artisti eseguiranno lo Stabat Mater di Pergolesi, diretti dal M. Donato Renzetti, già premiato col Tiberini d’oro nel 2019, con l’orchestra e i cantanti di nuovo in palcoscenico. Lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, composto nel 1735 un anno prima della morte, è senz’altro uno dei suoi componimenti più famosi, ma è anche una delle opere musicali più importanti di tutto il Settecento.

L’iniziativa di quest’anno nasce dalla collaborazione dell’Associazione Musicale Mario Tiberini, presieduta dalla Prof. Giosetta Guerra, ideatrice del Premio e biografa del tenore Mario Tiberini, con la Filarmonica Gioachino Rossini, presieduta dal M° Michele Antonelli. La serata di premiazione è sostenuta dal Comune di San Lorenzo in Campo (PU), paese natale del tenore, dal Comune di Pesaro, dall’AMAT e da SKY Trade International sponsor ufficiale dell’Orchestra.

Il Presidente della Filarmonica Gioachino Rossini, Michele Antonelli, si legge in una nota al Premio, “è particolarmente lieto di partecipare a questa iniziativa che vede di nuovo i teatri aperti e l’orchestra esibirsi davanti ad un pubblico, dopo lungo periodo”. Antonelli, esprimendo il sentimento di tutta la compagine della Filarmonica, si dice onorato per il premio attribuito e ringrazia l’Associazione Tiberini e la prof. Guerra. Il ringraziamento si estende al M° Donato Renzetti, sempre vicino alle attività della Filarmonica, e ai due cantanti con i quali verrà condiviso il palco.

Ingresso unico 10 euro. Informazioni e prevendita presso biglietteria del Teatro Rossini 0721 387621-20 il 7 e 8 maggio dalle ore 17 alle ore 19.30 e il 9 maggio dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14.30. Vendita on line su www.vivaticket.com.

MARCHE PALCOSCENICO APERTO. FESTIVAL DEL TEATRO SENZA TEATRI:

DOMENICA 9 MAGGIO SEEDS OF FUTURE DI UMANESIMO ARTIFICIALE

Seeds of future è il progetto di Umanesimo Artificiale in programma domenica 9 maggio alle ore 21.30 sulle piattaforme Twitch (canale https://www.twitch.tv/umanesimoartificiale) e Telegram proposto da Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri, promosso dalla Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT,

Seeds of future è una performance musicale interattiva basata su codice e chatbot. “In un periodo di social distancing in cui le piattaforme social e di messaggistica sono diventate l’unico mezzo per rimanere connessi con il mondo esterno, abbiamo voluto fare leva su un’azione di uso comune – come inviare e ricevere messaggi istantanei – per la co-creazione di una performance online”, afferma Filippo Rosati di Umanesimo Artificiale.

Seeds of future è un progetto multimediale interattivo che si basa su un’esperienza di social networking all’interno di una performance musicale. Attraverso un software e un chatbot, ogni spettatore potrà interagire in tempo reale con il musicista influenzando la composizione musicale.

Umanesimo Artificiale è uno studio e artist platform nato con l’intento di promuovere il creative coding attraverso le arti digitali e performative, sensibilizzando a una interazione fertile tra uomo e macchina.

Il progetto realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT.

L’accesso alla performance è gratuito. Per informazioni: hello@umanesimoartificiale.xyz.

Calendario completo di Marche Palcoscenico Aperto Festival su www.amatmarche.net.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com