La Fondazione Romolo Murri bandisce il premio biennale Lorenzo Bedeschi

La Fondazione Romolo Murri bandisce il premio biennale Lorenzo Bedeschi

PREMIO BIENNALE “LORENZO BEDESCHI” DELLA FONDAZIONE ROMOLO MURRI DI URBINO

Urbino – La Fondazione Romolo Murri bandisce il premio biennale Lorenzo Bedeschi per una tesi di dottorato che, sulla base di ricerche originali, approfondisca temi relativi al riformismo religioso o dell’antiriformismo in età contemporanea sia in riferimento a un preciso contesto nazionale sia con approccio transnazionale.

Al premio, dell’importo di 2.500 euro, possono concorrere dottori di ricerca che abbiano conseguito il titolo nei due anni antecedenti alla data del bando (in caso di cotutele, vale il primo conferimento del titolo).

Il premio sarà conferito a Urbino, nella sede della Fondazione Romolo Murri, in una data che sarà comunicata al vincitore.

Regolamento del concorso

1. Al concorso possono partecipare sia cittadini dei paesi dell’Unione Europea che di altri paesi.

2. Possono concorrere tesi di dottorato redatte in una delle seguenti lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco.

3. I concorrenti dovranno far pervenire copie del loro lavoro in pdf entro il 30 giugno al seguente indirizzo: fondazioneromolomurri@mail.com

4. I concorrenti dovranno allegare ai testi una domanda di partecipazione in cui siano specificati il nome, il cognome, la data di nascita, la cittadinanza, un recapito telefonico e l’indirizzo e-mail. È necessario anche specificare il luogo e la data di conferimento del titolo dottorale, i docenti tutors ed un breve cv che riporti le proprie esperienze di ricerca e le eventuali pubblicazioni.

5. Il giudizio sulle tesi presentate a norma di regolamento e la relativa graduatoria di merito saranno formulate da un’apposita commissione nominata dal Consiglio di amministrazione della Fondazione Murri. Per la prima edizione del premio (2021) la Commissione è composta da: prof. Claus Arnold (Goethe-Universität di Frankfurt am Main), prof. Alfonso Botti (Università di Modena e Reggio Emilia), prof. Daniele Menozzi (Scuola Normale di Pisa), prof. Renato Moro (Università Roma 3), prof.a Daniela Saresella (Università di Milano)

6. È facoltà dei membri della giuria decidere che nessuna delle tesi presentate debba essere premiata.

7. La FRM s’impegna a non far circolare i pdf delle tesi dottorali al di fuori dei membri della Commissione.

8. Il vincitore s’impegna a proporre un articolo ricavato dalla propria tesi dottorale che sarà pubblicato dalla rivista della FRM Modernism, previa peer review.

BIENNIAL PRIZE “LORENZO BEDESCHI” OF THE ROMOLO MURRI FOUNDATION OF URBINO

The Romolo Murri Foundation awards the Lorenzo Bedeschi biennial prize for a doctoral thesis based on original research, which explores topics concerning history of religious reformism or anti-reformism in the contemporary age, both in reference to a specific national context and with a transnational approach.

PhD candidates who have obtained their qualification in the two years prior to the date of the call can participate (in the case of co-tutelage, the earliest award of the qualification applies). The prize is worth 2.500 euro.

The prize will be awarded in Urbino, at the headquarters of the Romolo Murri Foundation, on a date that will be communicated to the winner.

Competition regulations

1. The competition is open to citizens of the European Union as well as to citizens of non-European countries.

2. Doctoral thesis written in Italian, English, French, German, and Spanish may be submitted.

3. Competitors must send pdf copies of their work to fondazioneromolomurri@mail.com by June 30, 2021.

4. Competitors must attach an application form specifying their name, surname, date of birth, citizenship, a telephone number and an e-mail address. It is also compulsory to indicate the University that awarded the PhD title and the date of conferral of the doctoral degree, as well as the name of the Professors who acted as tutors. Competitors must also attach a short CV reporting research experiences and any publications.

5 The opinion on the theses presented and the relative ranking will be formulated by a special Committee appointed by the Board of Directors of the Murri Foundation. For the first edition of the prize (2021) the Commettee is composed of: prof. Claus Arnold (Goethe-Universität di Frankfurt am Main), prof. Alfonso Botti (Università di Modena e Reggio Emilia), prof. Daniele Menozzi (Scuola Normale di Pisa), prof. Renato Moro (Università Roma 3), prof.a Daniela Saresella (Università di Milano)

6. The members of the Committee can decide that none of the submitted theses should be awarded.

7. The Romolo Murri Foundation commits not to send pdf files of doctoral theses to any others than the members of the Committee.

8. The winner commits to submit an article drawn from his doctoral thesis which will be published in the journal Modernism (of the Romolo Murri Foundation) after having been subjected to peer review.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com