Il folklore dei Matti di MonteCo a Picenum Talk

Il folklore dei Matti di MonteCo a Picenum Talk

Grottammare, 2021-08-02 – Continua il viaggio della rubrica talk digital Picenum Talk, sempre attenta a scoprire e portare in scena le curiosità del mondo artistico locale. Special Guest la celebre compagnia folkloristica Li Matti di MonteCo, eccellente esponente artistica della marchigianità.

Occasione della brillante ripresa, la presentazione del loro ultimo lavoro editoriale, dal titolo “Un salto nel Folklore”, edito dalla casa regionale Giaconi, presentato a Cossignano nella chiesa dell’ Annunziata, gioiello architettonico ed artistico del Piceno.

La compagnia porta in scena con successo, ininterrottamente dal 2007 in tutto il Centro Italia, il meglio del repertorio strumentale, coreografico e canoro dialettale della regione Marche.

Il libro presentato vuole essere un’attenta sintesi della tradizione popolare delle Marche, attraverso una perfetta raccolta di brani, al fine di favorire la rinascenza delle tradizioni, rivolta soprattutto verso il pubblico dei più giovani.

Il lavoro di ricerca si è particolarmente soffermato sui canti rituali, cadenzati nel tempo seguendo l’anno calendariale agricolo; dalla mietitura alla vendemmia, dal taglio del fieno alla raccolta delle olive, il tutto riscoprendo le melodie e le feste che ne conseguivano, come la “Pasquella” ed il “ Cantamaggio”.

Nel’ opera emerge chiaramente la nobile volontà della compagnia di far riemergere la socialità e la storia della famiglia colonica marchigiana, custode di valori e di virtuose identità. Aneddoti, curiosità e sorprese che si trasmettono con semplicità durante la lettura, svelando lo spessore artistico della compagnia, pregiata di numerosi riconoscimenti ed apprezzamenti da parte della critica italiana.

Soddisfazione da parte del presidente dell’Artistic Picenum Giuseppe Cameli che, insieme a Carmela Lucia Stigliano e Marco Meconi, ha curato l’ esterna:

Essere in grado di sfruttare le potenzialità digitali, offrendo al pubblico social la bellezza dei gruppi culturali della nostra regione, è per noi motivo di grande orgoglio. I tempi della pandemia hanno risaldato il legame con le nostre radici e l’interessante intervista alla portavoce Monia Scocco ne è un eccellente esempio. Ringrazio la Pro Loco di Cossignano per l’accoglienza e tutti i nostri followers . Abbiamo aperto un ciclo di talk artistico, sostenibile ed attento all’ anima culturale della nostra comunità”.

Nel seguente link l’ intervista completa alla pluripremiata compagnia folkloristica: https://www.youtube.com/watch?v=kKQuGTOg3SY&t=557s

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com