Bella la Storica prima vittoria del Porto d’Ascoli in Serie D

Bella la Storica prima vittoria del Porto d’Ascoli in Serie D

San Benedetto del Tronto, 2021-09-19 – Un eurogol di Napolano e D’Alessandro per la bella e storica prima vittoria del Porto d’Ascoli in Serie D: 2 a 1 al Matese nella bella cornice del Tempio del Tifo dove è mancato solo il pubblico delle grandi occasioni a causa della gara a porte chiuse. Pubblichiamo alcune immagini e l’intervista a caldo ad un emozionatissimo Presidente Vittorio Massi.

 

 

 

Davide Ciampelli:

https://www.facebook.com/PDATrainingSchool/videos/747773573289854

Giordano Napolano:

https://www.facebook.com/PDATrainingSchool/videos/832769634073909

 

Porto d’Ascoli, esordio da sogno in Serie D: Napolano-D’Alessandro e 2-1 al Matese
Il Porto D’Ascoli sorride all’esordio in Serie D. Nella cornice dello stadio Riviera delle Palme di San Benedetto, la squadra di mister Ciampelli si impone 2-1 contro il Matese.

 

Una magia da oltre venticinque metri di Giordano Napolano è il primo gol nella categoria per il Porto D’Ascoli, che al 30′ sblocca il risultato con la gemma del capitano numero 10 (già pericoloso in due occasioni tra il 3′ e il 10′).

 

Il raddoppio, invece, è firmato Matteo D’Alessandro: inserimento perfetto allo scoccare del primo tempo (45′) e tap in vincente dopo una rovesciata di Sensi.

 

La ripresa si apre con una chance clamorosa per Verdesi, poi al 17′ Testa va a contatto con El Ouazni. Il portiere è in vantaggio, ma il direttore di gara assegna il rigore trasformato dallo stesso attaccante marocchino.

 

Partita molto tesa e combattuta fino alla fine, ma il Porto d’Ascoli sa anche soffrire e porta a casa una vittoria storica al debutto assoluto in Serie D. Ecco il tabellino del match:

PORTO D’ASCOLI (4-3-3): 
Testa; Petrini, Sensi, Passalacqua, Pasqualini, Evangelisti, D’Alessandro (39′ st Battisti), Petricci (19′ st Rossi); Napolano (30′ st Shiba), Verdesi (33′ st Pietropaolo), Battista (19′ st Monachesi).

A disp. Finori, Aliffi, Amatucci, Clerici. All. Ciampelli.

MATESE (4-2-3-1):
Del Giudice; Andreassi (34′ Riccio), Congiu (33’st Ricci), Esposito, Riggio (13′ st Hafiane); Fabiano (26′ st Masi), Di Lullo (34′ Scacco); Ricamato, El Ouazni, Langellotti, Tribelli.

A disp. Di Libero, Castaldo, Iannetta, Masotta. All. Urbano.

Arbitro: Catanzaro di Catanzaro. Assistenti Bosco e D’Ettorre di Lanciano.

Marcatori: 30′ Napolano, 45′ D’Alessandro, 16′ st rig El Ouazni.

 

FotoCronaca

FC Matese : Quando c’è amicizia, lealtà e immensa sportività non c’è sconfitta del campo che possa tenere. La Fc Matese ringrazia per la splendida disponibilità la società del Porto d’Ascoli Calcio. Una dirigenza neopromossa che ha subito saputo fare la differenza in Serie D offrendo ospitalità a tutta la nostra squadra in una struttura alberghiera della zona. Il presidente Luigi Rega ci tiene a sottolineare che “queste sono le pagine stupende di sport che vogliamo vedere sui campi di Serie D. Al numero uno dei marchigiani, Vittorio Massi, un sincero in bocca al lupo per la stagione con un sentito grazie da tutto il territorio matesino che ci onoriamo di rappresentare e di portare in giro per l’Italia”.

La società Porto d’Ascoli Calcio ringrazia a propria volta l’FC Matese e il presidente Luigi Rega per le belle parole ricevute, contraccambiando stima e augurio per le migliori fortune in campionato
Fair play su tutta la linea e pulizia immediata anche dello spogliatoio ospite nel post match

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com