Nota congiunta dei candidati a Sindaco su Gran Pavese Rossoblu

Nota congiunta dei candidati a Sindaco su Gran Pavese Rossoblu

San Benedetto del Tronto – Riceviamo e pubblichiamo una nota congiunta dei candidati a Sindaco Serafino Angelini, Aurora Bottiglieri, Paolo Canducci e Antonio Spazzafumo.


“Buon senso e correttezza istituzionale suggerirebbero che il Gran Pavese 2021 venisse assegnato in un altro momento e non con un potenziale ballottaggio da affrontare”. E’ la nota congiunta dei candidati a sindaco Serafino Angelini, Aurora Bottiglieri, Paolo Canducci e Antonio Spazzafumo che invitano il sindaco Pasqualino Piunti a non procedere con la scelta dei premiati e a posticipare la cerimonia di consegna prevista come ogni anno per il 13 ottobre. La data ipotizzata dai candidati sindaci è quella dell’8 dicembre in occasione della festa dell’Immacolata in cui si rinnova il “Voto in perpetuo” o in alternativa, se proprio si vuole confermare la data del 13 ottobre, condividere la scelta dei premiati con tutti i candidati sindaci. “Cerchiamo di evitare – precisano Angelini, Bottiglieri, Canducci e Spazzafumo – che l’assegnazione del Gran Pavese Rossoblu alla vigilia delle elezioni possa essere strumentalizzata e fonte di polemiche che andrebbero ad inficiare il valore del riconoscimento. Facciamo in modo che l’onorificenza venga assegnata dalla prossima amministrazione o quantomeno che tutti i candidati a sindaco contribuiscano ad individuare i cittadini meritevoli”. 

 

Nota congiunta dei candidati a Sindaco Serafino Angelini, Aurora Bottiglieri, Paolo Canducci e Antonio Spazzafumo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com