Salvato dalla Guardia Costiera mentre assiste alla regata

Salvato dalla Guardia Costiera mentre assiste alla regata

Nella tarda mattina di oggi 26 settembre è giunta presso la Sala Operativa
della Guardia Costiera di Ancona tramite numero unico di emergenza
N.U.E. 112 la richiesta di soccorso di un’imbarcazione da diporto di circa
12 metri (40 piedi), che durante la navigazione nel tratto di mare
interessato dalla manifestazione velica “Regata del Conero 2021” urtava
lo Scoglio del Trave in località Mezzavalle di Ancona, con 3 (tre) persone a bordo.
Le stesse riferivano che, a seguito dell’urto con la scogliera affiorante,
l’imbarcazione stava imbarcando acqua.


Tempestivi i soccorsi dei militari della Guardia Costiera le cui unità navali
MV SAR CP 310 e GC A83 si trovavano nelle immediate vicinanze per
vigilanza e tutela della sicurezza della navigazione durante lo svolgimento
della manifestazione velica.
Giunte sul posto, con il coordinamento della Sala Operativa, i mezzi G.C.
intercettavano l’unità sinistrata prestando i primi soccorsi.
L’unità da diporto, appurato che fosse in grado di proseguire a lento
moto, veniva scortata in sicurezza nel porto turistico di Marina Dorica (Ancona).
L’equipaggio formato da tre persone non ha riportato alcun trauma ma
solo un grosso spavento.
Si coglie l’occasione per raccomandare a tutti i naviganti di prestare la
massima attenzione nella navigazione sui bassi fondali.
Per le emergenze in mare ricorda il numero blu 1530.
Ancona, 26 Settembre 2021

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com