Ospedale Madonna del Soccorso, Bottiglieri: “Non è accettabile lo smantellamento graduale del nostro Ospedale che a parole si dice voler potenziare!”

Ospedale Madonna del Soccorso, Bottiglieri: “Non è accettabile lo smantellamento graduale del nostro Ospedale che a parole si dice voler potenziare!”

San Benedetto del Tronto, 2021-10-26 – Riceviamo e pubblichiamo

La situazione si fa sempre più critica e ci si avvicina sempre di più al punto di rottura.

Non è accettabile che l’Ospedale Madonna del Soccorso, a seguito della trasformazione in struttura COVID, a tutt’oggi manchi del personale e del ripristino dei posti letto nell’area chirurgica e medica.
Non è accettabile che per far fronte a questa situazione anziché risolverla, si proceda ad ulteriori ridimensionamenti e tagli, proposti come temporanei ma l’esperienza passata ci dimostra che temporanei non sono.
Non è accettabile la chiusura notturna della Medicina d’urgenza che insieme alla Rianimazione sono preziosi nel settore dell’emergenza- urgenza per la salvezza delle vite umane.
Non è accettabile lo smantellamento graduale del nostro ospedale che a parole si dice voler potenziare.
Non sono accettabili misure estemporanee e raccogliticce; la Direzione dell’Area 5 proceda a soluzioni temporanee interne ed eventualmente chiedendo la collaborazione delle strutture private sanitarie presenti sul territorio, limitatamente al periodo necessario per l’assunzione di nuovo personale sanitario.

Aurora Bottiglieri, consigliere comunale San Benedetto del Tronto

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com