Serie C maschile, la Riviera Samb Volley si riscatta dopo Monte San Giusto. Vittoria per 3-2 contro la Travaglini

Serie C maschile, la Riviera Samb Volley si riscatta dopo Monte San Giusto. Vittoria per 3-2 contro la Travaglini

05-12-2021 11:53 – SERIE C MASCHILE

Torna alla vittoria la Serie C maschile della RSV.

Dopo lo stop subito a Monte San Giusto sabato scorso, i rossoblù hanno centrato la vittoria per 3-2 contro la Travaglini Pallavolo Ascoli. Il risultato permette ai sambenedettesi di mantenere la testa della classifica, seppur in coabitazione con San Severino, uscito vincente dalla trasferta di Macerata.

Le formazioni:

Happy Car RSV: Cameli, Cicchi, Corsi, Cruciani, De Gregoriis, Di Salvatore, Di Tommaso, Gasparrini, Ignazi, Lampa, Marcatili, Netti, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti)

Travaglini Pallavolo Ascoli: Carfagna, Cretone, Feriozzi, Gennari, Iuliani, Mariotti, Mazzocchi, Olivieri, Pavoni, Piccinini, Pulcini, Stipa (All. Travaglini)

Un match sofferto per la Riviera Samb Volley. Dopo aver avuto un agevole approccio all’incontro che ha portato i rossoblù in vantaggio di due set (25-21; 25-22), la RSV è calata di intensità e concentrazione. Le mancanze dei padroni di casa hanno complicato notevolmente una partita che sembrava avviarsi nelle mani della formazione di coach Netti. Le lacune dei Rivierini hanno permesso alla Travaglini Ascoli di conquistare due set (26-28; 23-25), portando così il match al tie-break, terminato poi a favore dei sambenedettesi (15-11), bravi a ritrovare una quadratura tattica in mezzo al campo.

Il commento del coach della Riviera Samb Volley, Rocco Netti: “Siamo una squadra da due volti. Nei primi due set eravamo ben messi in campo; avevamo un buon rigore tattico e una buona vena organizzativa. Dal terzo set sono venute meno motivazione, fame e determinazione, con avversari che non sono restati a guardare. Questo mix di ingredienti fa sì che riusciamo a complicarci la vita, così come è successo contro Monte San Giusto e Ascoli. Nel quinto set la reazione c’è stata, siamo stati bravi a tornare nel match. La settimana che ci aspetta è molto impegnativa: giochiamo in casa il match di ritorno di Coppa Marche contro Monte San Giusto (basterà vincere un solo set per il passaggio del turno). La Coppa Marche rimane l’obiettivo stagionale. Poi andremo nell’ostico campo di Appignano la prima del girone di ritorno del campionato. Dovremo lavorare ancor più duramente per limare quelle problematiche tecnico-tattiche viste nelle ultime partite. Se vogliamo ambire a qualcosa di importante dobbiamo fare un ulteriore step di crescita”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com