Daria Morelli miglior attrice all'”AnimArt Film Festival” con il corto sociale “Anna” di Vincenzo Palazzo

Daria Morelli miglior attrice all'”AnimArt Film Festival” con il corto sociale “Anna” di Vincenzo Palazzo
Altra importante gratificazione per lo short movie Anna, interamente ambientato come set di ripresa nella Città di Grottammare.

Il cortometraggio sociale, patrocinato dall’amministrazione comunale Grottammarese con il supporto organizzativo dell’Associazione Artistic Picenum, è stato interamente dedicato alla tematica dell’Alzheimer, elegantemente tradotta nel linguaggio cineasta dal regista romano Vincenzo Palazzo.
La lieta notizia, pervenuta oggi nella perla dell’adriatico, è la vittoria del titolo di miglior attrice autunno 2021 della performer italo-statunitense Daria Morelli, assoluta protagonista del corto sociale ed autentica madrina della serata di gala CreazionEmozione, andata in scena al teatro delle Energie di Grottammare nel 2021, al fianco del comico Massimo Bagnato e dalla show girl Paulina Prieprzka.
Il festival AnimArt è presieduto dai giurati Daria Fiorillo e Massimo Polito, celebri attori dello star system nazionale.
Un cortometraggio che non smette di stupire, che giorno dopo giorno aggiunge al suo palmares gradevoli recensioni e conquista credibilità dal mondo del cinema italiano. Nato da una felice intuizione del regista Vincenzo Palazzo di ambientare nelle bellezze di Grottammare la sceneggiatura della sua opera, ha visto anche la capacità dell’associazione Artistic Picenum di cimentarsi in una nuova disciplina artistica, favorendo diversificazione ed originalita’, qualità che un neo ente policulturale deve possedere nel sua Dna.
Il presidente Giuseppe Cameli, a nome dell’ associazione della perla dell’adriatico, aggiunge: ” Ci congratuliamo con Daria Morelli per il premio conquistato, che suggella ancora di più la sua già brillante carriera di attrice; nei giorni di ripresa abbiamo tutti apprezzato la sua umanità e l’ intelligente umiltà nell’ ambientarsi immediatamente alla nostra comunità. Permettetemi di ringraziare l’assessore Monica Pomili, tutti i nostri associati che hanno partecipato con entusiasmo e vivacità al nutrito cast di comparse e la figura del fumettista Angelo Maria Ricci. Siamo già al lavoro per l’ ideazione di un nuovo progetto, da proporre nel 2022 per arricchire la promozione culturale del nostro territorio, esplorando con fascino e curiosità l’ universo della magia del cinema.”
© riproduzione riservata