Le Marche: Land of Excellence. La settimana delle Marche a Dubai: l’eccellenza del saper fare e la capacità di innovare

Le Marche: Land of Excellence. La settimana delle Marche a Dubai: l’eccellenza del saper fare e la capacità di innovare

 

Ancona, 2022-01-28 – “La Regione Marche sarà presente all’Expo di Dubai nella settimana 21-26 febbraio 2022 con una serie di forum, italian dialog e laboratori nel Padiglione Italia e con uno straordinario calendario di eventi delle imprese marchigiane. La giornata delle Marche in particolare si svolgerà dal 21 febbraio 2022 ed è prevista la partecipazione del testimonial Roberto Mancini CT della Nazionale di Calcio e protagonista della campagna promozionale della Regione Marche”.

Marche: Land of Excellence. La settimana delle Marche a Dubai: l'eccellenza del saper fare e la capacità di innovare

Lo ha annunciato oggi in una conferenza stampa on line con i giornalisti italiani ed emiratini, il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività Produttive Mirco Carloni illustrando il ricco programma di iniziative. Presente anche il presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini. Un saluto è stato inviato dal presidente Francesco Acquaroli impegnato nelle elezioni del Presidente della Repubblica.

E’ la prima azione di sistema della Regione dopo molti anni ha detto ancora Carloni -. Abbiamo voluto anche creare una nuova identità visiva, “Marche Land of Excellence”, che auspichiamo diventi la bandiera dell’orgoglio marchigiano di tutte le nostre imprese nel mondo.Excellence” perché le Marche sanno produrre cose eccellenti grazie ad una lunga tradizione artigianale e artistica. E’ il nostro modo di declinare il tema dell’Esposizione che è quello della bellezza e che nella nostra regione abbonda sotto molteplici aspetti”.

L’utilizzo di un marchio distintivo ha l’obiettivo di moltiplicare gli effetti delle azioni di internazionalizzazione della Regione Marche e delle imprese marchigiane all’estero, rendendo gli interventi sistemici e a tal fine il marchio sarà utilizzato in occasione di tutte le iniziative promozionali, eventi, manifestazioni fieristiche ed esposizioni organizzate direttamente o indirettamente dalla Regione Marche per esaltare la creatività delle nostre produzioni, rendendole identificabili sul mercato internazionale.

Puntiamo con decisione a rilanciare le relazioni con Dubai – ha sottolineato Carloni -, perché consideriamo questa realtà un importante motore di crescita e sviluppo di una vasta area geopolitica che va dal mondo arabo alla penisola indiana. In occasione della giornata delle Marche si prevede, pertanto, la stipula di un memorandum di intesa tra Regione Marche, Camera di Commercio delle Marche e Camera di Dubai, per promuovere la cooperazione economica e gli scambi commerciali”.

All’Expo si parlerà di progetti innovativi e di tecnologie in ??grado di avere un impatto significativo in termini di sostenibilità e benessere (vedi programma in allegato, ndr).

Lo scopo – ha proseguito il vicepresidente – è attrarre investimenti sul nostro territorio che è anche un terreno fertile per la ricerca e l’innovazione insieme alle imprese e alle Università. Abbiamo un programma di grande spessore costruito in collaborazione con le aziende che ringrazio una ad una per il loro contributo. Un riconoscimento va inoltre alla Camera di Commercio con cui abbiamo predisposto dei bandi voucher che consentono alle imprese di partecipare anche ad altre fiere che si svolgono a Dubai nel 2022 in forma collettiva con il supporto del sistema Regione/Camera o in forma singola”.

Saranno 19 gli eventi che coinvolgeranno 30 aziende marchigiane e le più alte cariche istituzionali degli Emirati Arabi Uniti sono state invitate a partecipare. Si ricorda inoltre che la Regione Marche ha sostenuto la partecipazione delle imprese alle principali fiere che si svolgono a Dubai, tra cui il Gitex Future Stars per le start up e PMI innovative e la fiera Gulfood per il settore agroalimentare, sostenendo oltre 10 aziende gratuitamente, pronte ad affrontare i mercati emiratini.

Prosegue e si rafforza anche per il 2022 la collaborazione strategica e operativa tra Camera e Regione – ha spiegato Sabatini – . Innanzitutto con l’avvio da gennaio del bando a sostegno alle imprese del territorio che prenderanno parte alla manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali che si svolgeranno nel primo semestre 2022 sia in presenza che in modalità virtuale. Inoltre, a breve, anche con la stipula di una convenzione più allargata che vede anche il coinvolgimento delle nostre Aziende Speciali alle collettive fieristiche e ha tra i suoi obbiettivi anche il potenziamento delle PMI del territorio sul fronte della digitalizzazione. Per quanto riguarda le fiere del primo semestre confidiamo che la nostra iniziativa dei giorni scorsi portata avanti dai parlamentari marchigiani favorisca la creazione di corridoi di accesso in Italia a buyer e operatori commerciali vaccinati con la seconda dose di Sputnik e possa restituire alle imprese marchigiane di Calzatura, Moda, Legno, Manifattura, Food, quote di mercato russo perse o indebolite nell’ultimo anno. Con l’Assessore Carloni – ha aggiunto Sabatini – la Camera delle Marche sarà presente con specifica delegazione anche alla Giornata delle Marche a Dubai a fianco delle 21 imprese marchigiane i cui progetti sono stati cofinanziati dalla Camera di Commercio. Un ruolo importante all’evento emiratino avranno anche il mondo dell’Università e della Ricerca, tramite i progetti portati avanti con UNIVPM e UNICAM, con un particolare riferimento al tema dello sviluppo sostenibile che riteniamo cruciale affrontare proprio in una realtà come quella di Dubai. Saranno inoltre riallacciati i rapporti con la Camera di Commercio di Dubai per consentire un follow up nelle Marche degli eventi di Expo con l’obbiettivo di estendere i benefici a un più elevato numero di imprese“.

 

SCHEDE TECNICHE

  1. PARTECIPAZIONE DELLA REGIONE MARCHE ALL’EXPO DUBAI 2020

Il Padiglione Italia ha adottato il tema “La bellezza unisce le persone”, dove la parola bellezza è intesa non solo in senso puramente estetico, ma comprende anche l’insieme dei valori etici, delle competenze e delle eccellenze del nostro Paese. Temi con i quali la Regione Marche è perfettamente in linea.

La Regione Marche è presente nel Padiglione Italia con 2 video realizzati dal regista Salvatores: il “Belvedere” con proiezioni a 360 gradi dei paesaggi e dei luoghi più suggestivi e il “Saper fare” raccontato su uno schermo di 100 metri quadrati e capace di mostrare al visitatore le eccellenze produttive marchigiane, con le trasformazioni dei prodotti del grano (Spinosi), la manipolazione creativa dei pellami (Orciani) e le tecnologie innovative della cantieristica del lusso (Cantieri delle Marche).

Nella giornata delle Marche di parlerà di:

  • Distretto Biologico unico delle Marche, che riunisce 2100 imprese dislocate su 71 mila ettari con un valore di fatturato di 100 milioni.

  • Blockchain per la tracciabilità della catena agroalimentare, con l’Università di Macerata e la Politecnica delle Marche nell’ambito di un progetto Horizon e il coinvolgimento di diverse aziende marchigiane che operano su questo tema.

  • Architettura morbida e rigenerazione urbana, come contributo allo sviluppo di pratiche innovative per il benessere e la qualità della vita, in un modello di città ideale sostenibile e tecnologicamente avanzata.

  • Strategie abitative e architettoniche innovative in grado di delineare interazioni rurali e urbane più resilienti, in collaborazione con la Politecnica delle Marche e l’Università Heriot Watt di Dubai, con cui verrà sottoscritto un memorandum di intesa.

  • Cantieristica di lusso, tecnologie innovative e Made in Marche, con il cluster marchigiano della nautica che rappresenta quasi 20 imprese marchigiane.

  • Alimentazione e sostenibilità, con il coinvolgimento delle Università di Camerino e di Urbino e le imprese Nutrinsect, Simonelli Group e Spinosi.

Le imprese marchigiane che hanno contribuito alla “costruzione di Expo Dubai”

  • FLOEMA GROUP, partner tecnico di Padiglione Italia, azienda con una divisione innovativa nel settore dell’acustica, vincitrice della “Request for Proposal” indetta due anni fa per la fornitura di pannelli acustici al padiglione Italia di Expo Dubai 2020.

  • I MESH, giovane azienda marchigiana che ha realizzato la copertura della promenade di Expo, con 2,7 km di coperture retrattili, 52.500 mq di membrane, senza alcuna trave trasversale

  • ACANTO, agenzia di comunicazione marchigiana che ha curato il racconto multimediale lungo la facciata di Padiglione Italia.

  1. IL NUOVO MARCHIO MARCHE/LAND OF EXCELLENCE

In occasione della partecipazione della Regione Marche a Expo Dubai 2020, la Regione Marche si è dotata di un nuovo marchio denominato “MARCHE/Land of Excellence” per esaltare il concetto di un territorio ricco di imprese “eccellenti” nei vari settori produttivi a livello mondiale.

Il marchio, che è ispirato ai temi che animano la partecipazione della Regione Marche all’estero e si ripropone di tutelare l’identità e rafforzare la riconoscibilità nelle molteplici iniziative ad esso legate, nasce da un “font” creativo realizzato ad hoc, una soluzione estremamente leggibile e memorizzabile, con caratteristiche estetiche che comunicano forza e solidità.

Il tricolore, che sottolinea il logotipo, necessario a comunicare italianità e Made in Italy, è garanzia di creatività, qualità e professionalità a livello internazionale, mentre il pay-off comunica ed esalta il concetto di un territorio ricco di aziende “eccellenti” in tanti settori, dell’artigianalità, del food, del fashion, della meccanica, del mobile, del design.

  1. LA COLLABORAZIONE CON LA CAMERA DI COMMERCIO DELLE MARCHE E I BANDI A SOSTEGNO DELL’INTERNAZIONALIZZAZIONE

Grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche le imprese potranno partecipare anche ad altre fiere che si svolgono a Dubai nel 2022 in forma collettiva con il supporto del sistema Regione/Camera o in forma singola con il supporto del bando voucher che prevede:

A. Fiere in Italia: 50% dei costi ammissibili e quietanzati, fino ad un massimo di 2.500,00 Euro;

B. Fiere all’estero (in paesi UE): 50% dei costi ammissibili e quietanzati, fino ad un massimo di 3.000,00 Euro;

C. Fiere all’estero (in paesi EXTRA UE): 50% dei costi, ammissibili e quietanzati, fino ad un massimo di 4.000,00 Euro;

D. Fiere nelle Marche: 50% dei costi ammissibili e quietanzati, fino ad un massimo di 400,00 Euro;

E. Fiere DIGITALI: 50% dei costi ammissibili e quietanzati, fino ad un massimo di 1.500,00 Euro.

Ciascuna impresa potrà presentare al massimo tre domande per il periodo considerato con un massimo di due domande per la medesima tipologia (A, B, C, D, E).

  1. I RAPPORTI STORICI DI AMICIZIA TRA REGIONE MARCHE E EMIRATI ARABI UNITI

Il governo regionale delle Marche, in occasione di Expo Dubai 2020, intende riprendere e rilanciare i buoni rapporti di collaborazione tra Regione Marche e gli Emirati Arabi Uniti instaurati nel 2005 grazie all’incontro tra l’allora presidente della Regione Gian Mario Spacca e il Ministro Sultan Bin Saed al Mansouri.

I rapporti si erano fatti presto concreti ed evidenti grazie all’aumento degli scambi economici e commerciali e all’organizzazione di 3 edizioni dell’Endurance Life Style nella Regione Marche (2012, 2013, 2014), in cui l’Emiro di Dubai lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ci ha onorato della sua presenza.

L’8 gennaio 2009 veniva siglato un accordo di cooperazione tra la Camera di Commercio di Dubai e la Regione Marche per favorire le relazioni economiche, commerciali, turistiche e culturali.

Il 30 settembre 2009, la Regione Marche ospitava a Portonovo (Ancona) un importante Forum Economico al fine di rafforzare i rapporti tra le due realtà; la Camera di Commercio era rappresentata da Hassan Al Hashemi, responsabile delle relazioni esterne. La stima e l’amicizia che legano la Regione Marche al Ministro Sultan Saed al Mansouri, sono state sugellate nel 2011 con il conferimento del massimo riconoscimento regionale, Il Picchio d’Oro.

In occasione della giornata delle Marche avverrà la stipula di un memorandum di intesa tra Regione Marche, Camera di Commercio delle Marche e Camera di Dubai, per promuovere la cooperazione economica e gli scambi commerciali.

Il Memorandum intende promuovere la conoscenza dei due sistemi economici e produttivi territoriali per renderli reciprocamente attrattivi, attuando strategie promozionali condivise, quali:

  • favorire una maggiore conoscenza dei rispettivi mercati e delle opportunità presenti di sviluppo delle relazioni economiche e commerciali, anche mediante campagne di informazione, comunicazione e di marketing;

  • promuovere attività di internazionalizzazione dei rispettivi sistemi economici territoriali, da realizzare sia attraverso la gestione diretta di iniziative sia mediante gli enti ed i soggetti operanti nel settore dell’internazionalizzazione, cui il presente accordo è esteso;

  • sostenere programmi di attrazione di investimenti diretti o mediante partecipazioni in joint/ venture di imprese marchigiane o emiratine, sia nelle Marche sia negli E.A.U.;

  • promuovere la partecipazione a fiere ed eventi espositivi compresa l’organizzazione di seminari e di workshop;

  • realizzare missioni, incoming di delegazioni, incontri tra imprese e potenziali investitori;

  • contribuire allo sviluppo delle relazioni tra le istituzioni di livello universitario nei settori della ricerca scientifica e tecnologica e nel campo dell’alta formazione professionale;

  • favorire la promozione turistica dei rispettivi territori anche mediante il coinvolgimento di operatori di settore.

In onore di questa amicizia e del suo rilancio, nel Padiglione Italia verrà allestita una mostra fotografica che ne racconta i momenti salienti.

  1. LE AZIENDE MARCHIGIANE COINVOLTE CON EVENTI PROMOZIONALI DENTRO E FUORI EXPO

  • I-MESH Architettura Morbida. Un processo adattivo per la rigenerazione urbana in tempo di pandemia (Forum)

  • FLOEMA GROUP Phonotamburato design connects functions: perfetta combinazione tra design e innovazione acustica made in Marche (workshop, B2B)

  • HCOMM SRL Stanza Multisensoriale / Multimediale Immersiva made in Marche (demo continue per rendere proattivi spazi abitativi)

  • ARISTON THERMO SPA Soluzioni innovative e tecnologiche per il comfort termico e sostenibile (Open day e seminario presentazione prodotti, business matching con buyer e operatori)

  • WIDER SRL Yachting Green: presentazione di un nuovo modello di catamarano elettrico (Matching e incontri one to one)

  • SENIOR Mastersense – Naso elettronico per rilevare la freschezza dei cibi (Workshop e liveshow)

  • TOWNET Smartbox – Sistemi di energia intelligenti per Smart Cities (Video e dimostrazioni su sistemi di energia e intelligenza artificiale)

  • ATI GENTE DI MARE SRL (8 imprese) Eccellenze marchigiane nel fashion e gioielleria (inaugurazione show room fino al 31 marzo 2022 e performance dell’Associazione Gruppo Danza Oggi)

  • ATI CREAZIONI ITALIANE SRL (3 imprese) Marche excellence fashion show per l’intera settimana

  • TOOA Il gelato artigianale realizzato con tecnologia innovativa (Operation demo e testing)

  • KOMPLET SPA Reduce, riuse, recycling on site: macchine per il riciclaggio dei rifiuti da demolizione (presentazione macchinari con supporto di video e prototipi, B2B)

  • SPINOSI Showcooking che mostrano l’artigianalità della pasta fatta a mano con riscolti sulla salute e benessere (Showcooking)

  • TIPICITA’: Endless experience. Taste, community, genius in Marche Style. A glocal flow! (B2B con operatori)

  • FILENI ALIMENTARE SPA Rigenerare territori e comunità: il pollo circolare e biologico delle Marche (Seminario e showcooking sul bio)

  • MOODIS SRL Sustainable Street Wear (B2B e show room in presenza di buyers e stampa di settore)

  • OMF SRL Road into the quarry: macchine e sistemi per la valorizzazione degli inerti (video, B2B, presentazione prototipi)

  • L’ARTISTA SRL Non il solito caffè (dimostrazione e degustazioni prodotti derivati dal caffè)

  • SORGENTE DI BIRRA Collesi – The first and only craft beer therap (presentazione prodotti ai buyer)

  • GRUPPO DANZA OGGI Tradizione Innovazione dalla creatività artigiana alle connessioni glo-cal in un’esperienza immersiva (presentazione video integrazione danza-prodotti tipici, con spettacolo e degustazione prodotti)

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com