Dante secondo Lei, Giuliana Poli ne intervista 100 per delineare il pensiero e l’immagine della nuova Beatrice

Dante secondo Lei, Giuliana Poli ne intervista 100 per delineare il pensiero e l’immagine della nuova Beatrice

Roma – Segnaliamo l’uscita del volume “Dante secondo Lei” curato dalla scrittrice e ricercatrice marchigiana Giuliana Poli, che verrà presentato in anteprima nazionale il 28 giugno a Roma a Palazzo Firenze, sede centrale della Società Dante Alighieri. Nel volume sono raccolti testi di 100 donne da tutto il mondo, che parlano del ruolo della donna nella società, del bilancio tra la cura della famiglia e la realizzazione nel mondo del lavoro.

 

clicca il VIDEO

Le donne marchigiane presenti sono:

Giuliana Poli (curatrice del volume)

Letizia Urbani, direttrice della Meccano di Fabriano

Francesca Faedi, astrofisica 

Alessandra Millevolte, grafologa

Daniela Ciacci, amministratrice delegata azienda meccanica AT Metalli

Letizia Pigini, editor gruppo Eli di Loreto

Cinzia Pennesi, direttrice di orchestra

Roberta Serra, responsabile Fondazione Pericle Fazzini.

DANTE SECONDO LEI

Martedì 28 giugno alle 17.30 la Società Dante Alighieri presenta il progetto “Dante secondo Lei”, realizzato per il VII centenario della morte di Dante, con interviste di Giuliana Poli a 100 donne di spettacolo, di impresa, di cultura, insegnanti, professioniste, studentesse e donne della rete Dante in tutto il mondo. Apre i lavori Alessandro Masi, Segretario generale della Società Dante Alighieri. Conclude l’incontro la Lectura Dantis di Monica Guerritore “Dall’Inferno all’infinito”.

Palazzo Firenze – Piazza di Firenze n. 27 – 00186 Roma

Diretta su www.dante.global

Le voci di 100 donne, il loro punto di vista su Dante e sulla condizione femminile sono il cuore del progetto “Dante secondo Lei”, che sarà presentato il prossimo 28 giugno alle ore 17.30 a Palazzo Firenze, sede centrale della Società Dante Alighieri, in piazza di Firenze n. 27 a Roma.

Dopo il saluto del Segretario generale Alessandro Masi e la presentazione dell’autrice Giuliana Poli, il giornalista Paolo Conti del Corriere della Sera modererà il dibattito, chiamando alcune delle intervistate, donne di spettacolo, di impresa, di cultura, insegnanti, professioniste, studentesse e donne della rete Dante in tutto il mondo, a portare un contributo sui temi del progetto. A conclusione dell’incontro è prevista la Lectura Dantis di Monica Guerritore “Dall’Inferno all’infinito”: una interpretazione di 15 minuti in cui la grande attrice collega la figura di Beatrice a quella di Francesca.

Il libro, prodotto dalla Società Dante Alighieri, faro della cultura italiana nel mondo, é il fiore all’occhiello a conclusione degli eventi dedicati al settecentenario mirato com’è ad offrire un punto di vista inedito, anzi 100 punti di vista, sull’inesauribile fonte di saperi costituita dal Sommo Poeta.
Il fulcro é il rapporto tra Dante e il mondo femminile.
Sono 100 le voci perché 100 sono le donne di cui Giuliana Poli ha raccolto le risposte ai suoi interrogativi mirati a focalizzare il loro rapporto personale con Dante.

Ecco l’inizio del prologo del libro! Quello di Giuliana Poli, qui le primissime righe di questa titanica impresa:
“È stata un’esperienza profonda trovare il fil rouge tra l’interiorità delle donne intervistate e il
suono e le immagini che ognuna ha colto nelle parole del Sommo Poeta; questo, grazie alla complessità e semplicità allo stesso tempo dell’essere femminile, naturalmente cielo e terra, Inferno e Paradiso…

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com