Pesca, caro Gasolio… caro Pesce quanto mi costi!

Pesca, caro Gasolio… caro Pesce quanto mi costi!

San Benedetto del Tronto, 2022-06-25 – Riceviamo e pubblichiamo

 

 

<<Questa mattina presso la sede dell’Associazione “Mare Bunazz” in Via dei Tigli si svolto un incontro tra il Senatore Francesco Verducci, la consigliera comunale Aurora Bottiglieri, la Segretaria cittadina del PD Diana Palestini, i segretari dei circoli Sud e Centro Elisa Marzetti e Pier Giorgio Giorgi e una qualificata e numerosa rappresentanza della marineria locale accompagnata dall’ex assessore Nazzareno Torquati.

Un incontro fortemente voluto dal Partito Democratico che vuole prendersi a cuore le questioni dei pescatori della nostra città e portarle in Parlamento. Prima il Covid, poi i contraccolpi della crisi internazionale stanno causando difficoltà enormi ad un settore già da anni alle prese con una crisi strutturale.

Diversi sono stati i temi trattati nella tavola rotonda, in primo luogo quello dell’indiscriminato aumento del prezzo del gasolio, che ha messo in ginocchio una categoria produttiva già fortemente provata da problemi strutturali, quello del credito d’imposta, degli ammortizzatori sociali e dei ristori di cui i pescatori non hanno ancora beneficiato e che in ogni caso, soprattutto per quanto riguarda quelli stanziati dalla Regione Marche, sono decisamente insufficienti. Si è parlato anche del numero delle giornate di pesca che attualmente garantiscono a mala pena la sopravvivenza della categoria, del fermo pesca e dell’annoso problema del dragaggio del porto di San Benedetto del Tronto.

Per quanto riguarda il caro gasolio è di questi giorni il Decreto Energia, varato dal Consiglio dei Ministri, che non è ancora giunto alle Camere. I parlamentari sono in attesa di conoscerne il contenuto per predisporre gli eventuali emendamenti in favore dei pescatori qualora le misure previste non dovessero essere sufficienti. Il tema degli ammortizzatori sociali dovrebbe essere risolto in tempi brevi con l’approvazione del Decreto attuativo che estende la CISOA, ossia la Cassa Integrazione Salariale degli Operai Agricoli, al settore della pesca.

Il Senatore Verducci ha manifestato la volontà di dare seguito all’incontro di questa mattina creando un filo diretto con i pescatori sambenedettesi attraverso un tavolo permanente nel quale discutere dei problemi del settore, raccogliere le proposte provenienti dagli operatori per riportarle nelle sedi opportune. Il problema del rilancio del comparto della pesca e della marineria adriatica, ha proseguito il Senatore, è strategico per il Paese e vitale per la Regione Marche e la politica deve dare risposte urgenti.>>

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com