Pesca e sostituzione delle cassette in polistirolo con cassette riutilizzabili. Pd: “Incentivi da 100.000,00 dal Dgr 709/2022”

Pesca e sostituzione delle cassette in polistirolo con cassette riutilizzabili. Pd: “Incentivi da 100.000,00 dal Dgr 709/2022”

San Benedetto del Tronto, 2022-07-06 – Riceviamo e pubblichiamo
Ndr, inoltre DL Aiuti: approvata la proroga del contributo sotto forma di credito di imposta per l’acquisto del carburante per il secondo semestre 2022 per il settore della pesca, con un importo pari a 23 milioni di euro.

Il PD di San Benedetto si chiede quanto stiano a cuore al Sindaco Spazzafumo ed alla Sua Giunta la tanto sbandierata ripresa economica e l’attenzione all’ambiente di cui parlavano in campagna elettorale.

L’attenzione verso alcune categorie produttive è bassissima ed in particolare nei confronti del settore ittico è pari a zero. Nessuno si è accorto che la Regione Marche ha approvato il DGR 709/2022?
Si tratta di un bando pubblico per la concessione di contributi per le spese di investimento a favore di quei Comuni che realizzino direttamente o partecipino in concorso con altri partners alla realizzazione di progetti integrati nel settore ittico per la sostituzione delle cassette in polistirolo con cassette riutilizzabili in plastica.

Il DGR prevede un finanziamento di € 100.000,00 allo scopo di evitare un’eccessiva produzione di rifiuti nel settore ittico e di contrastare l’impatto ambientale determinato dalla dispersione in mare dei materiali utilizzati per lo svolgimento dell’attività della pesca.

Certamente questo provvedimento non sana il grande disagio in cui versa la nostra marineria, ma costituisce comunque un incentivo al rispetto dell’ambiente e dimostra un’attenzione seppur minima verso i nostri pescatori che così tanto e senza alcun ritorno economico si sono prestati a ripulire il nostro mare.

L’invito che il Partito Democratico rivolge all’Amministrazione comunale è quello di non lasciarsi sfuggire la possibilità di accedere a questo finanziamento presentando un progetto entro la data di scadenza che è prevista per la fine del mese di luglio.

Il PD come opposizione fa la sua parte segnalando per tempo questo bando e sollecitando il Sindaco Spazzafumo ad occuparsi del nostro Porto che necessita di manutenzione e che versa in condizioni che non si addicono ad una città come la nostra.

 

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com