Aumenta leggermente l’indennità «una tantum» per i familiari di vittime sul lavoro

Aumenta leggermente l’indennità «una tantum» per i familiari di vittime sul lavoro
Nuovi importi del Ministero del Lavoro definiti con un DM. Per il corrente anno la prestazione sale da un minimo di 6mila euro ad un massimo di 22.400.

I nuovi valori, validi per gli eventi accaduti nel 2022, sono stati diffusi nel DM del Ministero del lavoro n. 112/2022 pubblicato ieri nella sezione pubblicità legale del sito ministeriale.
Per gli eventi del corrente anno, infatti, l’importo sale da un minimo di 6.000 euro (contro i 5.000 euro dell’anno precedente) ad un massimo di 22.400 (contro i 19.000 euro del 2021).
Il Presidente del Comitato Provinciale INAIL di Ascoli Piceno
Guido Bianchini
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com