Prevenzione del ‘Cheratocono’ per gli studenti dell’Ic di Monteprandone

Prevenzione del ‘Cheratocono’ per gli studenti dell’Ic di Monteprandone
Listen to this article

Un’equipe di oculisti ed ortottisti, ha offerto uno screening oculistico agli studenti dell’IC Monteprandone

Sommario: Monitorare la struttura corneale per un’efficace prevenzione del cheratocono offerta agli studenti dell’IC Monteprandone

Luca Cesari © www.ilmascalzone.it

Nei giorni 08 – 09 -10 maggio 2024 presso i locali della Scuola Secondaria di I Grado dell’IC Monteprandone si è svolto uno screening oculistico sugli studenti che frequentavano la terza classe della Scuola Secondaria di primo grado dell’IC Monteprandone, di quella particolare malattia della vista che è il cheratocono. Questo screening è stato promosso dal Dr. Luca Cesari, direttore UOC oculistica AST Ascoli Piceno/San Benedetto insieme al Clubs Rotary di Ascoli Piceno, di San Benedetto del Tronto e di San Benedetto del Tronto Nord, d’intesa con l’AST di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto Il motivo di tale iniziativa nasce dal fatto che il cheratocono, nelle nostre zone, ha un’incidenza superiore alla media nazionale e questo campagna preventiva consente di monitorare la struttura corneale, in una fascia di età durante la quale si possono manifestare i primi sintomi della malattia così da valutarli e – all’occorrenza – intervenire preventivamente. Un’equipe di oculisti ed ortottisti, coordinati proprio dal Dr. Luca Cesari ha sottoposto, presso il Nostro Istituto scolastico, gli studenti interessati, ad un esame di pochi minuti, assolutamente non invasivo mediante uno strumento chiamato Topografo Corneale. L’iniziativa ha fatto riscontrare consenso e partecipazione da parte delle famiglie e degli studenti

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com